QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Addio a Roberto Giacomelli, capo di gabinetto della Questura di Bolzano

sabato, 6 agosto 2016

Bolzano – Addio a Roberto Giacomelli, già capo di gabinetto della Questura di Trento. E’ morto nella notte a 48 anni, dopo una breve malattia che non gli ha lasciato scampo. Era nato a Predazzo, si era sposato con la moglie Katia, dalla quale aveva avuto tre figlie.

Aveva fatto carriera nella polizia dopo essersi laureato in giurisprudenza a Roma, operando in varie città d’Italia. Era arrivato a Trento nel 2001 per assumere l’incarico di Capo della Squadra Mobile. Nel 2013 era stato trasferito alla Mobile di Trieste, quinti era tornato in regione per assumere l’incarico di Capo di gabinetto alla Questura di Bolzano.

Sei mesi fa ha scoperto la malattia che non gli ha dato scampo. Si è spento all’ospedale di Bolzano.

IL CORDOGLIO
Il presidente Rossi ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Roberto Giacomelli. Il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi esprime, anche a nome della Giunta provinciale, il proprio cordoglio per la scomparsa dell’ex-capo della Squadra mobile di Trento, Roberto Giacomelli.

Per dodici anni Giacomelli, originario di Predazzo, aveva guidato con successo la Polizia di Trento; lo scorso anno era stato nominato nuovo capo di gabinetto della Questura di Bolzano e da sei mesi lottava contro una malattia.

“Era un uomo delle istituzioni – sottolinea Rossi – profondamente legato al proprio territorio da un amore sincero e da una dedizione assoluta al proprio delicato incarico, che svolgeva con competenza e umanità. Determinato, aperto, sempre pronto e gentile, capace di fare squadra, sarà ricordato con affetto e gratitudine. Il nostro pensiero e la nostra vicinanza vanno ora anche ai suoi cari”.

L’A.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136