QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Abbandona rifiuti tra SP 345 e fiume Mella, 600 euro di multa: blitz dei Carabinieri Forestali

lunedì, 27 novembre 2017

Tavernole Sul Mella – I cittadini trumplini e gli addetti della provincia che percorrono la strada provinciale SP 345, da tempo avevano lamentato la regolare presenza di sacchi di rifiuti costantemente abbandonati lungo il tratto che collega la frazione di Brozzo, nel territorio comunale di Tavernole, in località Predafallo tra il km 21 e 22.

carabinieri ForestaliOra, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Gardone Val Trompia, dopo un intensa attività d’indagine, nonostante la SP 345 che percorre la Valtrompia venga utilizzata da un numero consistente di pendolari, sono riusciti ad identificare la persona che da mesi, nelle ore notturne, utilizzava come discarica il tratto di strada.

Con l’ausilio della videosorveglianza, effettuando appostamenti notturni e attente verifiche del contenuto dei sacchetti ritrovati lungo la strada e sulla riva dell’adiacente Fiume Mella, la pattuglia è riuscita a contestare una sanzione amministrativa per l’infrazione seriale consistente in 600 euro.

L’uomo da tempo aveva preso il vizio di abbandonare i rifiuti solidi urbani prodotti nella propria abitazione. La corrispondenza trovata all’interno delle borsine ha confermato con chiarezza l’identità del trasgressore.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136