QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

A Morbegno arrestati dai carabinieri tre ladri di appartamento

martedì, 25 marzo 2014

Sondrio – Blitz dei militari, grazie alla tempestiva telefonata di una famiglia. Nell’ambito dell’incremento dei servizi di prevenzione, disposto dal Comandante Provinciale dei Carabinieri di Sondrio, a mezzogiorno tre ladri di appartamento sono stati colti sul fatto dai militari della stazione di Morbegno. I ladri si erano introdotti all’interno dell’appartamento di una commerciante di nazionalità cinese, dopo aver infranto il vetro di una finestra del piano terra, ma il rumore che hanno provocato, evidentemente, ha allarmato un vicino che ha chiamato il 112, consentendo ad una pattuglia dei Carabinieri di arrivare sul posto e di sorprendere i malviventi ancora in azione, all’interno dell’appartamento messo a soqquadro. Sono così finiti in manette: Estrada Tapia Ismeil, nato Messico l’11 marzo 1976, Galindez Pena Fidel Ernesto, nato in Venezuela l’8 ottobre 1979 e Castro Torres Luis Fernando, nato a Cuba, il 23 dicembre 1987.Carabinieri Darfo Boario

Tutti irregolari sul territorio nazionale, senza fissa dimora, disoccupati e incensurati, provenienti probabilmente dall’hinterland milanese. Gli stessi, tratti in arresto in flagranza di reato e detenuti presso le camere di sicurezza della caserma carabinieri, in attesa del giudizio direttissimo previsto già per domani, dovranno ora rispondere di “tentato furto aggravato in concorso”. Gli uomini dell’Arma, coordinati dal capitano Claudio de Leporini, sono invece al lavoro per accertare se la banda avesse già colpito in Valtellina e zona Aprica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136