QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Valanga si scarica sul rifugio Agostini in Val d’Ambiez

lunedì, 24 febbraio 2014

San Lorenzo in Banale – Una valanga ha danneggiato il rifugio Agostini, di proprietà del Sat nella zona meridionale del Brenta, in val d’Ambiez . Il rialzo delle temperature degli ultimi giorni ha provocato il distacco di una valanga che si è abbattuta sul rifugio, a quota 2.405 frequentato ogni anno da migliaia di escursionisti. Il rifugio Silvio Agostini, costruito nel 1937, è stato ampliato nel 1975 ed è dedicato alla guida alpina Silvio Agostini morto nel 1936. Attualmente è sede dei corsi estivi, ma anche meta di escursioni. Quest’anno, a causa delle forti nevicate, è rimasto isolato e adesso la valanga lo ha danneggiato. Oggi è previsto un sopralluogo con un elicotterRifugio Agostinio che sorvolerà la zona e appena le condizioni lo permetteranno ci sarà un controlloRifugio_Agostini all’interno per avviare la sistemazione dell’edificio.

(Nella foto il rifugio Agostini d’estate e quella scattata ieri)


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136