QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Truffe on line: affittava case inesistenti a Madonna di Campiglio. Nei guai 26enne

sabato, 28 dicembre 2013

Madonna di Campiglio – Truffe online sempre più numerose in questo periodo. I carabinieri di Madonna di Campiglio, coordinati dalla Procura della Repubblica di Bologna, hanno smascherato una serie di raggiri in Rete.

Madonna Campiglio3

Un fantomatico studente, 26enne di Bologna aveva ideato un sistema, piazzando appartamenti, monolocali e bilocali in affitto  nel periodo natalizio a prezzi decisamente concorrenziali. Sul mercato valevano fino a 1.500 euro a settimana, mentre il truffatore li vendeva a 500 euro, inducendo i potenziali clienti nella trappola. Dopo aver versato il bonifico della caparra, il truffatore scompariva. Così due vittime, residenti in Emilia,  hanno denunciato l’episodio e sono scattate le primi indagini, scoprendo l’autore del raggiro. Finora sono stati denunciati sei episodi a carico del 26 enne bolognese, ma sono in corso altri accertamenti e il numero potrebbe salire. I militari mettono in guardia dalle truffe online, il caso di Campiglio non è isolato e in precedenza erano stati messi a segno raggiri in altre località di villeggiatura. Per evitare la truffa, secondo i militari, è bene sincerarsi direttamente delle abitazioni, appartamenti o ville che si va ad affittare o anche acquistare.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136