QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Tra la Roma e Pinzolo una partnership che funziona: tutti i dati sul raduno giallorosso

sabato, 23 luglio 2016

Pinzolo – Un ritiro che ha lasciato tutti estremamente soddisfatti. Entusiasta la Roma, che ha apprezzato la qualità organizzativa trovata in Trentino e le eccellenti infrastrutture, ricettive e sportive di Pinzolo, fattori che hanno consentito alla formazione di Luciano Spalletti di svolgere una preparazione di alto livello. pinzolo ritiro roma val rendena calcioNei nove giorni trascorsi all’ombra delle Dolomiti di Brenta, Totti e compagni si sono allenati duramente al mattino e al pomeriggio, costantemente “travolti” dall’affetto dei tantissimi tifosi che hanno scelto di seguire dagli spalti del centro sportivo Pineta le sedute dei giallorossi. Numeri davvero importanti sono stati registrati ai tornelli di ingresso delle tribune, ma anche negli attesi eventi in piazza, dalla presentazione ufficiale della squadra agli incontri con Spalletti e con capitan Francesco Totti, fino al momento dedicato ai più giovani tenutosi al PalaDolomiti, dove quasi 400 bambini hanno potuto conoscere meglio i propri beniamini. A tingere di giallorosso l’intero paese di Pinzolo ci hanno pensato le attività collaterali proposte dal comitato organizzatore e dalla società capitolina: il Rendena Village e lo store ufficiale della Roma, a due passi dal campo di gioco, si sono rivelate mete apprezzate e frequentate da ragazzi, famiglie e da tutti coloro che hanno scelto la Val Rendena per una vacanza all’insegna dello sport ma anche del relax, della natura e del divertimento, considerate le eccellenze ambientali e paesaggistiche che hanno fatto da “sfondo” al ritiro romanista.

«I numeri e l’entusiasmo con i quali la formazione giallorossa è stata accolta dai tifosi ribadiscono le potenzialità di questa partnership per la promozione del territorio, un concetto rafforzato anche dai numerosi pacchetti vacanza acquistati dai sostenitori della Roma per seguire dal vivo i propri beniamini – spiega Maurizio Rossini, ceo di Trentino Marketing – Inoltre le parole positive dei vertici della società capitolina sono un’ulteriore conferma della bontà del nostro lavoro, in termini di accoglienza, ospitalità e forza del volontariato».

«La seconda edizione del ritiro della Roma è stata molto positiva, con importanti ricadute economiche e di visibilità mediatica per Pinzolo e la Val Rendena – spiega Michele Cereghini, sindaco del Comune di Pinzolo -  Già nell’estate 2015, la presenza della squadra e del pubblico romanista era stata accolta favorevolmente dal territorio, ma quest’anno l’affetto reciproco è cresciuto ulteriormente, come ha dimostrato la piazza gremita di pubblico in occasione del saluto-intervista di capitan Totti ai tifosi. È stata veramente una grande festa. Ci tengo anche a sottolineare come il successo del ritiro sia stato il risultato del lavoro sinergico portato avanti da vari soggetti, in primis Trentino Marketing, Comune di Pinzolo, Azienda per il Turismo e altri enti e associazioni, ma anche della professionalità e collaborazione dimostrate in ogni passo dell’iter organizzativo dalla società capitolina, dalla squadra e da tutto il team giallorosso».

«La presenza della Roma è stata molto importante sia in termini di presenze turistiche che di giudizi positivi espressi dalla squadra e dai sostenitori giallorossi – aggiunge Adriano Alimonta, presidente dell’Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena – I lusinghieri risultati di questa seconda edizione del ritiro vanno letti come un successo collettivo del territorio: tutte le componenti hanno lavorato insieme, con spirito collaborativo. Per poter ospitare una compagine così importante abbiamo fatto squadra anche noi: con Trentino Marketing e con il Comune di Pinzolo per la gestione di tutti gli aspetti organizzativi, logistici e di comunicazione, con la Pro Loco di Pinzolo e Ucas (Unione commercianti e attività di servizio) per la proposta di un ricco programma di manifestazioni collaterali che è stato apprezzato da tutti gli ospiti».

Tutti i numeri del ritiro giallorosso

Media spettatori per sessione d’allenamento: circa 2.500

Spettatori paganti presenti alle due amichevoli: 5.500

Numero totale tifosi sugli spalti del Pineta nei 9 giorni del ritiro: circa 35.000

Bambini presenti all’incontro con i campioni al PalaDolomiti: 380

Bambini iscritti al Day Camp: circa 70 al giorno

Persone presenti al vernissage della squadra in Piazza San Giacomo: circa 3.000

Persone presenti all’incontro con l’allenatore in Piazza Sissi a Campiglio: circa 1.500

Persone presenti all’incontro con il capitano in Piazza Carera a Pinzolo: circa 2.500

Pagine visualizzate su VisitTrentino.it nella sezione dedicata alla Roma: circa 30.000

Pagine visualizzate sul sito dell’Apt nella sezione dedicata alla Roma: circa 7.000

Numero giornalisti accreditati: 105

Durata servizi televisivi dedicati alla Roma sulle principali emittenti nazionali: 5h40’

Pacchetti vacanza venduti: 157

I numeri “social” di AS Roma nel periodo di ritiro a Pinzolo

Numero delle visualizzazioni dei contenuti dell’AS Roma su Twitter: 15.878.000

Numero visualizzazioni ottenute dai video pubblicati dall’AS Roma su Facebook: 5.536.670

Numero di persone raggiunte attraverso Facebook: 1.999.517

Numero di visualizzazioni dei contenuti dell’AS Roma su Snapchat: 1.738.100

Numero di “Mi Piace” ottenuti dai contenuti pubblicati dall’AS Roma su Instagram: 1.168.391

I minuti di visualizzazioni in diretta di Roma-Terek Grozny su Facebook: 549.304

Numero di visualizzazioni dei contenuti del canale YouTube AS Roma relativi al ritiro: 162.118


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136