Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Tione di Trento, ecco il montascale alla Itea di Polin

giovedì, 12 aprile 2018

Tione di Trento - Dopo l’intervento del coordinamento delle Giudicarie di Agire per il Trentino la situazione alle case Itea di Polin a Tione di Trento sta migliorando: infatti sono iniziati i lavori di sistemazione della via laterale destra vicino agli Edifici D.

montascale 1

Tuttavia il montascale che da Polin porta al centro abitato è non funzionante. Si sperava che chi di dovere prendesse in mano la situazione, dal momento che alle Itea di Polin risiedono anche persone con gravi forme di disabilità, madri con figli piccoli (con passeggini) e persone anziane che necessitano di assistenza a causa di difficoltà motorie. Queste che sono sempre persone sono costrette o a scendere la rampa di scale oppure peggio ancora ad attraversare la statale 237 in totale insicurezza visto che quel tratto di strada è sprovvisto di un semaforo o di strisce pedonali, senza contare che le macchine tendono ad andare veloci.

“Se da un lato i politici sono sempre pronti a spendere belle parole, dall’altro, nei fatti, non si vede un reale interessamento; e questo dovrebbe far riflettere quelle compagini locali e filo-governative che il 4 marzo hanno ricevuto una “richiesta di sfratto” da parte dell’elettorato. Auspichiamo nuovamente che l’amministrazione comunale di Tione provveda nell’immediato per risolvere questo disagio che, purtroppo, sembra diffuso in altre parti del Trentino”, è il commento di Tanya Marino, vicecoordinatrice del gruppo Agire per il Trentino.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136