QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tione: controlli antidroga dei carabinieri, due denunciati e una segnalazione

lunedì, 20 marzo 2017

Tione – I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Tione di Trento, dipendenti dalla Compagnia di Riva del Garda, nel corso dei servizi di prevenzione generale intensificati secondo il  piano voluto e  predisposto dal Comando Provinciale di Trento, hanno effettuato dei controlli straordinari del territorio in particolare nell’ambito degli stupefacenti, denunciando due persone.

cNella tarda serata di sabato, nel corso di un posto di controllo a Tione, i Militari si sono imbattuti in una donna, L.M., 42enne residente a Spiazzo, che durante le operazioni di controllo ha manifestato insofferenza ed insistenza nel voler andare via, dicendo più volte di avere fretta. L’atteggiamento, piuttosto anomalo ha indotto i militari ad effettuare un controllo approfondito sul soggetto e sul veicolo, trovando diversi grammi di Hashish. Dato che le dosi erano già confezionate, si è passati all’abitazione dove sono stati trovati altri grammi della stessa sostanza, di cui una parte già preparati in dosi e un bilancino di precisione usato per il confezionamento, ma anche diverse centinaia di euro che si ritiene il frutto dello spaccio della droga.

Nell’abitazione era presente il compagno, C.L., 50enne operaio pregiudicato, che era in possesso di cocaina. Nel complesso i due, denunciati per detenzione ai fini di spaccio, sono stati trovati in possesso di 80 grammi di hashish, 11 di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per confezionare le dosi e 700 euro, provento dello spaccio. La droga in loro possesso, una volta venduta, avrebbe fruttato, per lo meno, altri mille euro.

Sempre nel corso del fine settimana i Carabinieri di Tione hanno segnalato al Commissariato del Governo un 37enne di Stenico trovato in possesso di 10 grammi di hashish.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136