QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Svelato a Brescia il programma della Coppa del Mondo di sci a Madonna di Campiglio. FOTO

venerdì, 27 novembre 2015

Madonna  di Campiglio (Al. Pa.) – Prosegue il tour verso la gara di Coppa del Mondo del 22 dicembre sulla 3Tre. Dagli Appennini alla Riviera Romagnola, dall’Expo Milano 2015 a Cremona, la 3Tre e Madonna di Campiglio incontrano il pubblico degli appassionati di sport e montagna.

Nella stagione che scivola verso l’inverno, l’impegno dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena e del Comitato Organizzatore 3Tre è stato rivolto alla promozione dell’appuntamento di Coppa del Mondo di Sci e degli altri eventi invernali.

Presentazione_Brescia CAMPIGLIO 1
Un autunno denso di iniziative, quello dell’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, contraddistinto dalla sinergia con il Comitato Organizzatore 3Tre, per promuovere la gara di Coppa del Mondo di Sci e l’inverno campigliano. È stato così organizzato un tour promozionale, con vari appuntamenti nel Nord Italia, dalla fine di ottobre a tutto il mese di novembre, e poi in Trentino, a dicembre, per incontrare sci club e associazioni.

La prima serata è stata a Bologna, dove il CO 3Tre ha incontrato il Comitato FISI Appennino Emiliano. Lo sport è stato il filo conduttore dell’appuntamento bolognese e degli altri due incontri su territorio emiliano, a Modena e Rimini.
A Skipass Modena, al cospetto dei rappresentanti di tutte le tappe italiane di Coppa del Mondo (Bormio, Cortina, Val Gardena, Val Badia), la 3Tre è stata presentata da Flavio Roda – Presidente FISI – e dall’amatissimo Giorgio Rocca, testimonial della gara campigliana, che è diventato per un pomeriggio il “maestro di sci” dei bambini presenti.
Dall’entroterra alla costa, immancabile la sosta a Rimini, destinazione con la quale Madonna di Campiglio ha stretto una forte collaborazione già da due anni: la località trentina è stata più volte presente agli appuntamenti estivi della città rivierasca, che, a sua volta, ha portato ai piedi delle Dolomiti la sua festa più importante, la Notte Rosa, che i svolgerà, nella sua veste invernale, dal 17 al 20 marzo 2016.

Dagli Appennini alla pianura padana, il tour ha toccato diverse città lombarde. Prima fra tutte Milano, la città di Expo 2015; e Madonna di Campiglio non poteva mancare un’occasione così ghiotta. Grazie alla cooperazione con Cantine Ferrari, Campiglio ha portato la 3Tre dentro l’Esposizione Universale, con una serata all’interno del Ferrari Spazio Bollicine: tra gourmet e raffinatezza, la Coppa del Mondo e l’inverno campigliano si sono raccontati al pubblico milanese.

Seguendo la scia del gusto, altro appuntamento “dolce” è stato quello di Cremona, dove le scuole di sci alpino e sci di fondo di Madonna di Campiglio e Pinzolo, con il sostegno di UCAS e ApT, hanno animato la tradizionale Festa del Torrone: due piste da sci sono state preparate tra gli stand culinari, e tutti hanno potuto provare a sciare “sulla strada” insieme ai maestri.

A BRESCIA 

Infine Brescia, la città da dove in tanti partono alla volta delle piste di Campiglio e che hanno deciso di acquistare la casa del cuore nella conca ai piedi delle Dolomiti; un bacino importante di amici, più che di turisti, che hanno nuovamente dimostrato il loro affetto per la località intervenendo numerosi all’aperitivo, organizzato dall’ApT, in uno dei locali cittadini più trendy, AreaDocks.
Si passa così agli appuntamenti in Trentino: il CO vuole rivolgersi a gruppi sportivi, sci club e associazioni del territorio, dalle pro loco ai comuni fino ai volontari; saranno coinvolte tutte le valli, come è già successo per la Valsugana, a Levico, lo scorso 25 novembre.

LE PROSSIME SERATE

Le prossime serate, sempre con la formula apericena e presentazione della Coppa del Mondo, saranno a Bolbeno per le valli Giudicarie (1.12 c/o ristorante La Contea), a Castelpietra (all’interno del castello il 3.12) per Trento e Rovereto, a Carisolo (il 4.12) per la Val Rendena, a Malè per la Val di Sole (9.12) e a Nago per il bacino del GPresentazione_Brescia 200arda (a Forte Alto il 10.12).

Ultima iniziativa promozionale proprio a ridosso della gara sarà la registrazione, a Madonna di Campiglio, di una puntata di Fiammiferi, condotta da Mario Malossini e Francesca Maffei, tutta dedicata alla Coppa del Mondo.

Nelle foto: Marco Masè (Presidente Apt), Lorenzo Conci (Presidente CO 3Tre), Francesco Bosco (Direttore generale Funivie Madonna di Campiglio) e Piero Gros durante la serata ad AreaDock a Brescia e il pubblico.

 

 

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136