QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sci alpino, Campiglio in tour con la 3Tre: si parte da Roma

mercoledì, 12 ottobre 2016

Madonna di Campiglio – Inizia da Roma il viaggio di avvicinamento alla data magica di Giovedì 22 Dicembre, quanto si disputerà a Madonna di Campiglio (Trento) la 63.sima edizione della 3Tre, lo slalom notturno di Coppa del Mondo maschile di Sci Alpino, richiamando sul Canalone Miramonti migliaia di spettatori e telespettatori di tutto il mondo, come avvenuto nella fortunata edizione dell’anno passato. madonna-di-campiglio-3tre-sci-fis-bisti

Sabato 15 Ottobre alle ore 11:30, a Roma, presso la Casina delle Civette – Musei di Villa Torlonia, il Comitato Organizzatore della 3Tre avvia il suo tour promozionale: due mesi molto intensi per lanciare in grande stile una manifestazione che conferma edizione dopo edizione tutto il suo fascino, anche a livello internazionale.

L’evento “Madonna di Campiglio: uno slalom tra arte e sport”, organizzato dall’Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena e dal Comitato Organizzatore della classica di sci alpino abbina all’aspetto sportivo la presentazione del catalogo “Ritmi instabili”, a cura dell’artista campigliano Andrea Viviani, con gli interventi di Gianluca Ranzi, critico d’arte e curatore della mostra, e della responsabile del Museo Maria Grazia Massafra.

Sulla falsariga delle ultime due stagioni, lo staff organizzativo della 3Tre ha messo a punto una strategia promozionale estesa a tutto il territorio nazionale. “Ci attende un periodo molto intenso - spiega Lorenzo Conci, Presidente del Comitato Organizzatore -. Promuovere al meglio il nostro evento è il presupposto per puntare ad una grande affluenza: il richiamo di Campiglio, la tradizione della 3Tre, l’attrazione di uno slalom in notturna e l’atmosfera natalizia sono gli ingredienti di un evento che anno dopo anno rappresenta un punto di riferimento per i grandi campioni e per tutti gli appassionati dello sci alpino”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136