QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Sci: a Madonna di Campiglio apre l’intero demanio sciabile dal Grosté al collegamento con Folgarida-Marilleva

venerdì, 1 dicembre 2017

Madonna di Campiglio - Inizia nel migliore dei modi la stagione invernale 2017-2018 a Madonna di Campiglio. Grazie alla neve naturale caduta nei giorni scorsi e, alla massiccia produzione di neve programmata, Funivie Madonna di Campiglio conferma l’apertura, da sabato 2 dicembre, dell’intero demanio sciabile con le quattro zone sci GrostéPradalagoSpinale e 5 Laghi perfettamente innevate e collegate sci ai piedi fra di loro.

campiglio neve sciLe precipitazioni nevose degli ultimi giorni hanno imbiancato le Dolomiti di Brenta, mentre le basse temperature hanno consentito la produzione di oltre 700 mila metri cubi di neve programmata, ottimamente distribuita grazie ai 900 cannoni spara neve dislocati in tutto il comprensorio. Il grande freddo, ha inoltre consentito la produzione di neve non soltanto nelle ore notturne ma, per l’intera giornata, praticamente h 24. Questo enorme lavoro, di uomini e mezzi, ha consentito a Funivie Madonna di Campiglio di preparare al meglio 40 km di piste23 tracciati di diverse difficoltà e l’Ursus Snowpark. Gli impianti aperti, tutti i giorni dalle 08.30 alle 16.00, saranno:  

  • cabinovia           Pradalago Express                           n° 31
  • seggiovia            Fortini Express                                   n° 32
  • seggiovia            Zeledria Express                               n° 34
  • seggiovia            Genziana Express                            n° 35
  • cabinovia           Spinale Express                                 n° 37
  • seggiovia            Nube d’Oro                                       n° 40
  • seggiovia            Boch Express                                     n° 41
  • cabinovia           Grosté 1 Express                                n° 45
  • cabinovia           Grosté 2 Express                                n° 46
  • seggiovia            Grosté Express                                   n° 47
  • seggiovia            Rododendro Express                        n° 48
  • cabinovia           5 Laghi Express                                  n° 55
  • seggiovia            Patascoss Express                             n° 57

Gli impianti sopra elencati saranno al servizio di 23 piste per un totale di 40 Km di tracciati.

Le piste aperte saranno: Genziana(n°45), Genziana Bassa(n°46), Fiocco di Neve(n°48), Zeledria(n°49), Pradalago Facile(n°50), Pradalago Diretta(n°53), Belvedere(n°55), Skiweg Campiglio(n°56), Graffer(n°60), Corna Rossa(n°61), Ursus Snowpark(n°62), Lame(n°64), Boch(n°71), Spinale Diretta(n°73), Nube d’Oro(n°74), Variante Marchi(n°75), Fortini(n°77), Grotte(n°79), 5 Laghi(n°85), Fis 3Tre(n°88), Skiweg Patascoss(n°92), Centenario(n°93), Patascoss (n°94).  Il tariffario previsto è quello di bassa stagione che si protrarrà fino al 22 dicembre 2017.

Naturalmente aperti i centri di emissione skipass 5 LaghiPradalagoGrosté e Spinale con orario continuato dalle 08.00 alle 17.00. Fino a domenica 10 dicembre sarà ancora possibile acquistare l’abbonamento stagionale ai prezzi di prevendita.

Con le temperature che, rimarranno nei prossimi giorni costantemente sotto le zero termico, la produzione di neve programmata non si fermerà; continueremo a lavorare alacremente così da aggiungere, giorno dopo giorno, nuovi impianti e nuove piste.

Per il 7 dicembre, entreranno in funzione le seggiovie Nube d’ArgentoMiramonti e Pancugolo, oltre alla sciovia Larici al servizio delle corrispondenti piste. Per il lungo ponte dell’Immacolata, saranno sicuramente in servizio 17 impianti di risalita e ben 45 Km di piste perfettamente innevate.

Ecco quindi che, con l’apertura del 2 dicembre comunicata da Funivie Folgarida-Marilleva (con 16 impianti di risalita e 13 piste) e l’imminente apertura fissata per il 5 dicembre comunicata da Funivie Pinzolo, la SKIAREA CAMPIGLIO DOLOMITI DI BRENTA offrirà per il prossimo ponte dell’Immacolata un demanio sciabile al top.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136