QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Roma in ritiro a Pinzolo: festa giallorossa con 3mila tifosi in piazza San Giacomo per la presentazione

mercoledì, 8 luglio 2015

Pinzolo - Grande entusiasmo ieri sera in Piazza San Giacomo a Pinzolo (Trento), in 3mila alla presentazione ufficiale della Roma. Erano tantissimi i tifosi che hanno voluto salutare la squadra nel corso del vernissage, tra cori di incitamento, simpatiche battute tra i giocatori e un’asta benefica con in palio la maglietta di Totti. Oggi seduta tecnico-tattica al mattino, seguita dalla conferenza stampa di Iturbe. Nel pomeriggio Garcia ha concesso mezza giornata di riposo al gruppo. In serata è in programma l’incontro tra i campioni della rosa e i piccoli tifosi romanistiPinzolo - piazza San Giacomo1

Una folla di più di tremila persone non ha voluto perdersi la presentazione ufficiale della Roma, l’appuntamento clou di ieri. La terza giornata del ritiro rendenese dei giallorossi, iniziata con due sedute d’allenamento e la conferenza stampa di Leandro Castan, è terminata in tarda serata quando i campioni della Roma sono saliti, assieme allo staff tecnico, sul palco posizionato in una Piazza San Giacomo gremita e vestita a festa per l’occasione. Con l’abbraccio e il calore di tantissimi tifosi, la Roma di Rudi Garcia si è ufficialmente tolta il velo, presentandosi ai propri sostenitori in un clima di grande entusiasmo, che ha tinto di giallorosso la serata rendenese. Ad aprire le danze e a dare il benvenuto alla società capitolina ci hanno pensato Michele Cereghini, sindaco di Pinzolo, Michele Dallapiccola, assessore al turismo della Provincia autonoma di Trento e Cecilia Maffei, vice presidente dell’Apt Madonna di Campiglio.

«Il ritiro è iniziato nel migliore dei modi – ha esordito Michele Cereghini – Siamo felici ed orgogliosi di poter ospitare nel nostro paese e nella nostra valle la Roma e tutti i suoi tifosi, ai quali diamo il benvenuto augurando loro una settimana piacevole e all’insegna dei colori giallorossi».

«Benvenuti a tutti e grazie di cuore alla Roma – ha aggiunto Michele Dallapiccola – Dopo tanti anni siete tornati a Pinzolo, siamo felici e onorati di potervi accogliere nuovamente nella nostra provincia e sapremo dare prova della nostra migliore ospitalità».

Saluti e ringraziamenti ricambiati da Mauro Baldissoni, direttore generale della Roma. «Ringraziamo la provincia di Trento e il comune di Pinzolo – ha spiegato – per l’accoglienza fantastica ed estremamente professionale che ci è stata riservata. La posizione, il luogo e il paese, oltre alle infrastrutture messe a nostra disposizione, sono assolutamente di primissima fascia».

Applausi, cori e incitamenti per tutti i giocatori della rosa, giovani della Primavera compresi, e per il rinnovato staff tecnico. Strootman, Castan, Florenzi, Iturbe e Yanga Mbiwa hanno salutato e ringraziato per il calore e il sostegno i tanti tifosi giunti a Pinzolo da ogni angolo della penisola, prima di cedere il testimone all’elemento più atteso, il capitano e bandiera dei giallorossi Francesco Totti.

Chiusura dedicata al nuovo acquisto Iago Falque, protagonista della conferenza stampa di lunedì, e al tecnico Rudi Garcia. «È importante iniziare la stagione con il piglio giusto e con grandi motivazioni – ha spiegato il tecnico della Roma – Il gruppo è simile a quello dello scorso anno e dopo due secondi posti vogliamo confermarci in alto. Sono davvero soddisfatto di questi primi giorni di ritiro, ci sono tante famiglie, c’è un bell’ambiente e una partenza così è davvero di buon auspicio».

La serata si è conclusa con una lodevole iniziativa benefica promossa dalla responsabile della fondazione Roma Cares, Catia Augelli. L’asta tra i giocatori per aggiudicarsi la maglietta indossata da Francesco Totti in occasione del match di Champions League contro il Cska Mosca è stata vinta proprio dal capitano giallorosso al termine di un’agguerrita e simpatica “battaglia” a suon di rialzi con i suoi compagni di squadra.

La giornata di oggi, invece, si è aperta con la prima seduta giornaliera, anticipata da un rinfrescante temporale. Garcia ha proposto un allenamento esclusivamente con il pallone, lavorando principalmente sui movimenti della fase offensiva e sulla finalizzazione a rete.
A seguire è toccato a Juan Manuel Iturbe rispondere alle domande dei cronisti nel corso della conferenza stampa giornaliera, tenutasi come sempre ad ora di pranzo al Centro Sportivo Pineta. «Sono rimasto impressionato nel vedere quanti tifosi sono giunti da Roma per assistere ai nostri allenamenti nel ritiro di Pinzolo – ha spiegato l’esterno argentino – Non sono previste amichevoli durante la settimana ma nonostante ciò sono venuti fin qui a vederci correre e a darci il loro sostegno. Con i nuovi preparatori atletici stiamo lavorando davvero molto bene».

Dopo pranzo Rudi Garcia ha concesso mezza giornata di riposo alla squadra, che potrà recuperare le energie spese nei primi giorni di ritiro e dedicarsi ad altre attività alla scoperta del territorio.

Questa sera spazio invece ad un altro appuntamento particolarmente atteso, questa volta dai piccoli sostenitori giallorossi, che alle 21 al PalaDolomiti di Pinzolo avranno l’occasione di conoscere i propri beniamini.

Domani doppia seduta d’allenamento, al mattino e al pomeriggio, come sempre aperta gratuitamente al pubblico. Protagonista della conferenza stampa sarà il difensore centrale Yanga Mbiwa, uno dei principali idoli dei tifosi di fede romanista. Nel frattempo cresce l’attesa per l’incontro amichevole in programma sabato pomeriggio (alle 17) a Pinzolo, quando Manolas e compagni affronteranno gli ungheresi del Gyirmòt Gyor.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136