QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Progetto “Web marketing Giudicarie”: le iniziative turistiche promosse attraverso la rete web

domenica, 27 novembre 2016

Madonna di Campiglio – Nell’ambito del protocollo di intesa “Turismo Giudicarie 2020” siglato dalla Comunità delle Giudicarie con le Apt ed i Consorzi turistici, che ha permesso la realizzazione di un progetto di sviluppo del territorio giudicariese con iniziative specifiche riguardanti il cicloturismo, e-bike, pesca sportiva e turismo outdoor, il Comitato Esecutivo della Comunità ha recentemente concesso un contributo a tali agenzie turistiche per la realizzazione di una proposta progettuale – Web Marketing 2016-2017 – che prevede l’utilizzo della rete Internet per la promozione congiunta delle iniziative turistiche in Giudicarie.

La  rete Internet si è dimostrata veicolo eccezionale per raggiungere un’utenza turistica che si allarga  sempre di più a nuovi mercati e dà la possibilità di prevedere azioni mirate, non solo di promozione, ma anche di commercializzazione e vendita di un numero diversificato di offerte di nicchia, sempre più importanti nel settore turistico.

I responsabili delle Aziende di promozione e dei Consorzi turistici hanno constatato che il sistema turistico giudicariese è pronto, anche se pur a livelli diversi, ad intraprendere un percorso di web-marketing congiunto che dovrà dare a ciascun ambito la possibilità di valorizzare le proprie offerte che risultano essere diverse nel periodo invernale ma più omogenee durante la stagione estiva. In generale la campagna di web-marketing dovrà necessariamente prevedere un supporto personalizzato per ciascun ambito, per garantire massima visibilità alle specifiche peculiarità e rendere più incisiva l’azione conseguente, senza trascurare la logica del sistema turistico offerto dal distretto delle Giudicarie nel suo insieme.

Nel concreto è stato deciso di sviluppare una strategia di web-marketing incentrata sul coinvolgimento dell’utente: tale strategia implica l’utilizzo di nuovi formati pubblicitari associati alla piattaforma Google Adwords, la più utilizzata al mondo, (spot pubblicitari e video su You Tube).

Soddisfazione viene espressa dall’assessore al Turismo  della Comunità delle Giudicarie, Roberto Failoni, “in quanto il progetto consente di promuovere con strumenti innovativi, un’offerta turistica territoriale che risulta sempre più variegata e che necessità di una  promozione più mirata sia con riferimento ai mercati stranieri, che ai nuovi target turistici”.

Il costo di tale iniziativa, di cui capofila è l’Apt Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, da attuarsi nei prossimi mesi sul mercato italiano e dell’area tedesca, è stato quantificato in 42.000 euro complessivi, dei quali 27.000 coperti dalla Comunità delle Giudicarie grazie ai fondi stanziati per l’attuazione del protocollo d’intesa “Turismo Giudicarie 2020” ed i rimanenti 15.000 euro a carico delle Apt e dei Consorzi Turistici giudicariesi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136