QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Ponte dell’Immacolata: le operazioni dei carabinieri in Trentino. Denunce e segnalazioni

martedì, 8 dicembre 2015

Riva del Garda – I Carabinieri del Comando Provinciale di Trento hanno avviato un piano di controllo straordinario di tutto il territorio di Trento e Provincia mirato a garantire un ponte dell’Immacolata sicuro ai cittadini che hanno lasciato le loro case per recarsi in vacanza, a quelli che sono restati in città e ai tantissimi turisti in visita ai tradizionali mercatini di Natale e coloro che hanno approfittato delle apertura delle piste sciistiche, presenti su tutto il territorio provinciale.controlli strada carabinieri

Pattuglie a piedi, a bordo di autoradio, moto, e anche in abiti civili hanno sorvegliato il Capoluogo e la Provincia. Sono stati intensificati i controlli nei pressi di abitazioni e stabili incustoditi per prevenire i furti all’interno delle case lasciate incustodite dai trentini partiti per il ponte.

Presso le principali arterie, nonché quelle delle valli e dei laghi, con particolare attenzione alla statali, sono stati attuati dispositivi di controllo della velocità. I controlli dei Carabinieri sono anche rivolti all’accertamento dello stato di ebbrezza, mediante l’utilizzo degli etilometri.

Sono stati intensificati anche i tradizionali servizi svolti per il contrasto alla microcriminalità con unità antiborseggio nelle vie commerciali, nei centri e presso i luoghi maggiormente frequentati da turisti (mercatini e piste).

In tale quadro, in particolare nella giurisdizione dell’Arma di:

  • Trento:

. Aliquota Radiomobile – ha denunciato un uomo di nazionalità nigeriana classe ’89 a seguito di furto di un capo vestiario occultato sulla sua persona, per un valore complessivo di Euro 50,00;

. Aliquota Operativa – ha denunciato in stato di libertà due uomini di origine tunisina rispettivamente classe ’87 e ’88 i quali sorpresi con 5 dosi confezionate di sostanza stupefacente ai fini di spaccio;

. Aliquota Radiomobile – ha segnalato un individuo kosovaro ed uno italiano rispettivamente classe ‘ 91 e ‘ 86 trovati in possesso di sostanza stupefacente di piccole quantità;

  • Rovereto:

. Militari della Stazione Carabinieri di Mori, ha segnalato persona italiana classe ’55 a seguito di controllo armi e munizioni in suo possesso, il quale risultava aver manomesso le stesse con modifiche alle stesse violando la legge 110/1975.

. Militari della Stazione Carabinieri di Mori, hanno denunciato in stato di libertà un uomo  di nazionalità rumena, a seguito di furto in un supermercato di generi alimentari, per un valore di circa Euro 64,00 ;

  • Riva del Garda:

. Militari della Stazione di Tione hanno denunciato in stato di libertà un uomo italiano classe ’62 sorpreso alla guida della propria autovetture in evidente stato di ubriachezza;

. Militari della Stazione Carabinieri di Ledro, hanno tratto in arresto un uomo di nazionalità tunisina classe ’79 già agli arresti domiciliari in violazione alle prescrizioni;

  • Cavalese:

. Militari della Stazione Carabinieri di Predazzo, hanno segnalato  un uomo italiano classe ’95 per detenzione ed uso personale di sostanza stupefacente tipo,

. Militari della Stazione Carabinieri di Cembra, a seguito di controllo presso la propria abitazione, hanno denunciato in stato di libertà un uomo italiano classe ’53 a seguito di mancata comunicazione del luogo di detenzione armi comuni da sparo in suo possesso;

  • Borgo Valsugana :

. Nucleo Operativo di Borgo Valsugana, ha denunciato un uomo italiano classe ’59 il quale sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di ebrezza a seguito di accertamenti;

. Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, hanno denunciato in stato di libertà uomo kosovaro classe ‘ 93 a seguito della mancanza di documenti validi al fine di soggiornare sul territorio nazionale;

. Militari della Stazione Carabinieri di Levico Terme, hanno denunciato in stato di libertà un uomo italiano classe ’88 sorpreso alla guida sotto l’influenza da alcol


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136