QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Pinzolo: l’ex municipio sarà demolito. Il piano dell’Amministrazione Cereghini

mercoledì, 11 novembre 2015

Pinzolo – Dalle parole ai fatti, l’Amministrazione guidata da Michele Cereghini intende mettere mano all’ex municipio con la demolizione e il riassetto dell’area.

La costruzione risalente al Primo Novecento ha i mesi contati. Da anni la struttura è rivestita con manifesti turistici o pubblicitari. Il sindaco Cereghini e la sua Giunta pensano a ridefinire il centro storico, migliorando lo spazio tra la chiesa e il Paladolomiti. Un intervento fondamentale per la comunità e nel corso degli ultimi mandati amministrativi ne hanno parlato prima l’amministrazione Mancina, quindi l’ex sindaco Bonomi  e adesso l’Amministrazione Cereghini.

L’intervento dovrebbe diventare realtà nella primavera del 2016. Uno dei progetti dall’architetinter pinzoloto Ivo Bonapace – Pinzolo ne discute da almeno dieci anni – prevedeva il riassetto dell’area con la  demolizione dell’ex municipio e la revisione delle strade comunali.

Il rischio però è quello di ridurre la disponibilità di parcheggi. Il primo passo – indicato dalla Giunta Cereghini – è abbattere l’ex palazzo comunale, poi saranno studiate le migliori soluzioni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136