QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Pinzolo, istituito il Corpo di Polizia Locale. Filippo Paoli è il comandante

venerdì, 5 gennaio 2018

Pinzolo – Istituito il corpo di Polizia locale del Comune di Pinzolo (Trento). Con il conferimento degli incarichi di comandante e vice comandante del Corpo di Polizia Locale del Comune di Pinzolo è stata perfezionata l’istituzione della nuova organizzazione nata il 1° gennaio. Non si tratta di una novità per Pinzolo che è stato, invece, uno dei primi comuni in Trentino ad istituire il Corpo di Polizia Locale sul finire degli anni ‘70 mantenendolo fino al 2012, quando l’allora Comandante, Loreto Leone, ha raggiunto l’età della pensione.

Michele_Cereghini 1

“Con orgoglio ripristiniamo questa struttura – ha spiegato il sindaco Michele Cereghini (nella foto @Bisti) – . E’ stata una scelta dettata dalla necessità di riordinare il servizio che, strutturandosi come Corpo, esalta il proprio prestigio ma, soprattutto, può assumere maggior qualità nella sua organizzazione, senza alcun costo per il Comune”.

Le competenze, infatti, rimangono invariate, ma, rispetto al Servizio, il Corpo è dotato di maggiore autonomia dal punto di vista organizzativo e amministrativo, potendo fare riferimento ad un Comandante.

Il Comandante è Filippo Paoli, 33 anni, di Tione, laureato in Scienze Politiche, dipendente del Comune di Tione dal 2006. Paoli ha svolto il ruolo di vice Comandante del Corpo di Polizia Locale delle Giudicarie dal 2012 fino ai primi di dicembre dello scorso anno, quando è passato in posizione di comando al Comune di Pinzolo.

Chi lo affiancherà, in qualità di Vice Comandante, sarà Chiara Grazioli, dipendente del Comune di Pinzolo da una quindicina d’anni. Dal 2012 è lei che ha retto il Servizio di Polizia Locale come coordinatore degli agenti con il ruolo di Ispettore.

Pur essendo giovani, hanno entrambi alle spalle un’ottima preparazione e una lunga esperienza, maturata proprio nella realtà locale.

“Con la nomina di queste due figure – prosegue Cereghini – abbiamo voluto gratificare queste due professionalità che crediamo siano all’altezza di condurre il servizio con efficienza. In questa operazione di ripristino del Corpo, si è prestata molta attenzione alle risorse umane coinvolte e alla loro dignità professionale”. Per entrambe queste figure la nomina rappresenta, infatti, un avanzamento di carriera ma – assicura il primo cittadino “saranno valorizzati tutti gli agenti in ruolo”.

Il Corpo si struttura su una pianta organica di 15 addetti, coperta al momento da 7 addetti a tempo indeterminato e rafforzata da 12 addetti a tempo determinato durante la stagione invernale e da 6 addetti a tempo determinato durante la stagione estiva.

Pur essendo nato da poco, le prospettive per il Corpo sono piuttosto chiare, indirizzandosi maggiormente alle funzioni di polizia giudiziaria e alla massima copertura del territorio.

“Il nodo fondamentale dell’alta Rendena è la viabilità – spiega il Comandante Paoli -. Soprattutto in periodi di massima affluenza turistica, come in questa stagione, gli operatori sono impegnati quotidianamente sulle strade. L’obiettivo che vorrei raggiungere è quello di ritagliare margini tali da poter garantire più controlli straordinari del territorio con pattuglie, anche notturne e nel fine settimana, finalizzati altresì alla prevenzione dei furti in abitazione e alla repressione di qualsiasi tipo di illecito, ovviamente in collaborazione con i carabinieri”.

Al momento, al servizio di Pinzolo si appoggiano anche i comuni della gestione associata (Carisolo, Massimeno e Giustino) ma sono in corso valutazioni tra le amministrazioni per arrivare, entro l’estate, ad avere una convenzione snella, moderna e operativa che possa coprire agilmente tutto il territorio dell’alta Rendena.

Polizia locale Trentino 1

Il servizio di Polizia Locale è prestato tutti i giorni dell’anno dalle 700 alle 19, orario che si allunga fino alle 22 durante le stagionalità oppure per tutta la notte in occasione di eventi particolari.

La sede del Corpo si trova al terzo piano del municipio e per poterlo contattare sono attivi diversi numeri per tutto l’arco della giornata che qui ricordiamo: un numero fisso dell’ufficio (0465.509135).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136