QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Pinzolo, a Valentino Rossi la cittadinanza onoraria. Il pilota: “Campiglio always rocks”

mercoledì, 11 gennaio 2017

Madonna di Campiglio – Un messaggio chiaro: “Madonna di Campiglio always rocks. MdC spacca come al solito! Grazie a tutti i ragazzi del “gruppo vacanze” per l’ospitalità”: così il pluricampione di motociclismo Valentino Rossi ha ringraziato sul suo profilo Facebook per le vacanze trascorse sulle nevi di Campiglio e delle Dolomiti di Brenta.

rossi-e-cereghini

Durante il periodo trascorso nella località turistica a Valentino Rossi (a sinistra con accanto il sindaco Cereghini)  è stata conferita la cittadinanza onoraria dal sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini. La decisione di conferire la cittadinanza è stata deliberata nel Consiglio Comunale dello scorso 30 dicembre.

Ecco il testo: ”Sentita la proposta del sindaco di conferire la cittadinanza onoraria a Valentino Rossi, nato ad Urbino il 16 febbraio 1979, pilota di motociclistico italiano, tra i più titolati della storia del motociclismo, che da anni frequenta il nostro Comune per trascorrere periodi di riposo e di vacanza e in particolare la località di Madonna di Campiglio al quale è particolarmente legato.

Evidenziato che l’avere Valentino Rossi tra gli ospiti abituali di Madonna di Campiglio è motivo di orgoglio e di prestigio per il Comune di Pinzolo e per la località di Madonna di Campiglio vista la caratura dell’atleta che nel suo palmares vanta nove titoli mondiali conquistati (cinque dei quali vinti consecutivamente tra il 2001 e il 2005), ed è l’unico pilota nella storia del Motomondiale ad aver vinto il Mondiale in quattro classi differenti: 125 (1), 250 (1), 500 (1) e MotoGP (6). Detiene inoltre il primato del maggior numero di Gran Premi disputati consecutivamente nel mondiale di velocità, con 228 presenze;
Considerato che a testimonianza dell’amicizia e dell’affetto che lega l’intera località di Madonna di Campiglio per l’eccellente quanto discreta presenza del pilota si vuole riconoscere a Valentino Rossi la cittadinanza onoraria del Comune di Pinzolo – Madonna di Campiglio – Sant’Antonio di Mavignola.

Ritenuto inoltre di conferire tale riconoscimento ad un personaggio che ha promosso i valori dello sport a livello internazionale e che si è distinto e si distingue anche nel sociale per la promozione dello sport;

il Consiglio Comunale ha deciso di conferire a Valentino Rossi la cittadinanza onoraria del Comune di Pinzolo e di accoglierlo nella Comunità di Pinzolo – Madonna di Campiglio, Sant’Antonio di Mavignola quale membro a tutti gli effetti”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136