QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Omicidio a Pinzolo: Lucia Bellucci uccisa, arrestato l’ex fidanzato

lunedì, 12 agosto 2013

Madonna di Campiglio- Si è risolto in un paio d’ore il giallo di Madonna di Campiglio, trasformatosi in poco in omicidio. I Carabinieri hanno trovato nel baule di una macchina nel quartiere Borgo Roma di Verona, il corpo di una donna uccisa con due coltellate al cuore. CARABINIERI LARGE

Si tratta del corpo di Lucia Bellucci, 31enne, sparita a bordo di una BMW serie 1 cabrio grigia in compagnia dell’ex fidanzato nella serata di venerdì e trovato a bordo della stessa auto a due passi dall’abitazione di Vittorio Ciccolini, 44 anni, avvocato veronese e presunto autore dell’omicidio.

I carabinieri hanno trovato l’uomo e lo hanno portato in caserma a Trento per l’interrogatorio. E’ stato arrestato: dalle prime indiscrezioni l’uomo avrebbe confessato l’omicidio. L’avvocato avrebbe inoltre lasciato alcuni messaggi, anche nello studio legale, con la parola «perdonatemi». La vittima aveva fatto recentemente una denuncia per stalking.

La notizia dell’omicidio, avvenuto presumibilmente nella serata di venerdì nel Comune di Pinzolo, è arrivata anche a Pergola, paese marchigiano in cui è cresciuta Lucia Bellucci. “Conoscevamo bene Lucia, una ragazza che qui era amata da tutti. È una tragedia che ha colpito al cuore la città”, il commento del sindaco Francesco Baldelli.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136