QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Madonna di Campiglio: spaccio di droga, 18enne denunciato dai carabinieri

venerdì, 16 dicembre 2016

Madonna di Campiglio - La stazione dei carabinieri di Madonna di Campiglio, dipendente dalla Compagnia di Riva del Garda (Trento), nel corso di servizi di controllo del territorio coordinati dal Comando Provinciale di Trento per la prevenzione e la repressione dei reati contro il patrimonio, ha denunciato una persona per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.CARABINIERI LARGE

Il soggetto, C.S. 18enne nativo della Val Rendena, ma residente nel torinese, in vacanza a Madonna di Campiglio è stato controllato dopo che era stato allontanato da un locale del centro perché disturbava. I militari, oltre a riportarlo alla calma hanno effettuato una perquisizione personale perché erano evidenti i sintomi di uso di sostanze stupefacenti. In effetti lo studente aveva in tasca uno spinello pronto per essere fumato. I carabinieri hanno però deciso di continuare la perquisizione presso l’albergo dove il giovane aveva preso una stanza con gli amici. Proprio lì sono stati trovati circa 30 grammi di hashish, divisi già in pezzi. Ed è il confezionamento della sostanza, pronta per la cessione, che ha fatto scattare la denuncia in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio.

Nel corso dei medesimi servizi, partiti già in occasione del ponte dell’immacolata, sono stati denunciati altri due giovani, un diciottenne e un minore, 17 anni, entrambi in vacanza, per possesso di alcuni grammi di marijuana. I Controlli continueranno per tutto il periodo delle festività, anche sulle piste da sci.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136