Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Madonna di Campiglio: pronto il Mini Ursus, aprono le piste Amazzonia e Direttissima Spinale

venerdì, 15 gennaio 2016

Madonna di Campiglio – Si va verso la completa apertura del comprensorio a Madonna di Campiglio. Grazie alle perturbazioni dei giorni scorsi che hanno portato 60 cm di neve fresca sul versante Pradalago e 5 Laghi e 45 cm sul versante Grosté e Spinale, ed al freddo intenso che ha permesso di produrre neve di ottima qualità, sono state aperte altre piste da sci e vari raccordi che portano a 50 km di piste aperte e perfettamente innevate a Madonna di Campiglio, che sommate a quelle di Folgarida-Marilleva e Pinzolo, portano l’offerta della Skiarea Campiglio ad oltre 100 km di piste.madonna di campiglio spinale cabinovia

Per domani, sabato 16 gennaio è prevista l’apertura della pista Amazzonia, una “nera” di 1600 metri di lunghezza e per martedì la Spinale Direttissima.

MINI URSUS È APERTO
All’arrivo della seggiovia Zeledria sul versante di Pradalago è pronto Mini Ursus: un piccolo snowpark con strutture per principianti, scuole e piccoli rider. Il set-up è molto semplice: ci sono 3 easy-box (dritto, rainbow, kinky) e dei piccoli saltini funbox. Strutture adatte a chi muove i primi passi “freestyle” e a chi cerca un ambiente più tranquillo e meno frequentato rispetto a Ursus in cima al Grostè.Mini Ursus Pradalago madonna di campiglio

Novità di quest’anno è il divertente tracciato skicross con curve paraboliche, whoops e passaggi divertenti su strutture in neve appositamente realizzate.

Mini Ursus è raggiungibile con la seggiovia Fortini o la cabinovia Pradalago dal centro di Madonna di Campiglio ed è aperto tutti i giorni durante il normale orario di funzionamento degli impianti di risalita.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136