QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Madonna di Campiglio presenta la stagione invernale a Milano

giovedì, 14 novembre 2013

Madonna di Campiglio – Appuntamento a Milano, martedì 19 novembre 2013, a partire dalle 18.30, con la seconda edizione, a distanza di un anno dalla prima, dell’incontro tra Madonna di Campiglio e gli amici milanesi per la presentazione, presso il ristorante & art bar “Le Biciclette” di Ugo Fava, della stagione invernale ormai alle porte.Fino_Serafini_che_ scia_sul_tetto_in_Piazza_Righi

Gli eventi sportivi e culturali in programma, le grandi novità nell’ospitalità e nella ristorazione, le nuove piste da sci pronte per essere provate e tanto altro saranno presentati al pubblico e ai giornalisti nel corso della serata nata da un’idea degli affezionati ospiti milanesi di Campiglio. Presso “Le Biciclette” sarà proposta anche una galleria di scatti bianco e nero dell’archivio fotografico “Bisti” che racconterà le memorabili nevicate degli inverni campigliani. Straordinarie e irripetibili immagini, in particolare quelle del dicembre 1951, con metri e metri di neve caduti che quasi sommersero le abitazioni e bloccarono la strada verso Pinzolo per ben 47 giorni.

In attesa di un bianco inverno, le fotografie introdurranno il visitatore nell’avvolgente e magica atmosfera di Madonna di Campiglio.
Nel frattempo la stagione 2013/2014 inizia nel segno del tre, il numero ormai “portafortuna” della “Perla delle Dolomiti”.
Il tre della gara da leggenda, la 3Tre che, dal 19 al 21 dicembre prossimo, compirà i sessant’anni con due giorni di prove e due di gara della specialità più veloce dello sci, la discesa libera, valevole per l’assegnazione della Coppa Europa Fis di sci alpino.
Tre, poi, come i tre ristoranti stellati che da pochi giorni Madonna di Campiglio può offrire ai suoi ospiti dal palato fine. Ultimo in ordine di tempo a conquistare l’ambito riconoscimento della stella Michelin è stato il ristorante “Dolomieu” del “DV Chalet” che si affianca così alla “Stube Hermitage”, ristorante del “Bio-Hotel Hermitage”, stella Michelin dal 2009, e al “Gallo Cedrone”, taverna dell’“Hotel Bertelli”, stella Michelin dal 2012.

Una quinta stella, altra novità recentissima, brilla sull’“Alpen Suite Hotel”, la prestigiosa struttura riclassificata con cinque stelle. Insieme all’“Hotel Chalet del Sogno” sono così due i cinque stelle oggi presenti a Madonna di Campiglio.

Si chiamerà “Nambino”, in area 5 Laghi, la nuova pista rossa pronta per il via della stagione. Ultima nata all’interno della skiarea “Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole Val Rendena”, sarà in grado di far provare l’ebrezza di una discesa unica agli sciatori di medie capacità, ma sarà anche sufficientemente in pendenza e veloce per far divertire anche i più esperti. Circondata da una suggestiva foresta di abeti rossi, collegherà l’area 5-Laghi alla piana di Nambino e quindi alla Pradalago.

Tra gli eventi che caratterizzeranno la prossima stagione, ricordiamo anche la 26ª edizione della “Winter Marathon” che si disputerà tra il 23 e il 26 gennaio 2014 e il “Carnevale Asburgico” che entrerà in scena a marzo. L’incontro milanese sarà anche l’occasione per presentare la neonata collaborazione tra Campiglio e Audi. Per chi vuole saperne di più il ritrovo è presso “Le Biciclette”, in via Torti, angolo Corso Genova.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136