QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Madonna di Campiglio ospita la 31^ edizione dei campionati italiani di sci alpino e nordico dei vigili del fuoco

sabato, 10 gennaio 2015

Madonna di Campiglio – Tutto è pronto: dal 15 al 17 gennaio la Perla delle Dolomiti ospita la 31^ edizione del Campionato italiano di sci alpino e nordico. Madonna di Campiglio è pronta ad ospitare il Campionato italiano dei Vigili del fuoco di sci alpino e nordico e accoglierà centinaia di vigili del fuoco provenienti da tutta Italia per quello che rappresenta il maggiore evento sportivo invernale ad essi dedicato a livello nazionale.

La tre giorni inizierà la mattina del 15 gennaio, alle 9 con l’apertura dell’ufficio gare a fianco dell’Apt di Campiglio, mentre alle ore 18 vi sarà la cerimonia di apertura con sfilata per le vie del paese, il saluto delle autorità, l’alzabandiera e l’accensione del tripode in Piazza Sissi. A seguire serata musicale dedicata agli atleti. Venerdì 16 spaziopag_campiglio1alle gare: si inizia dalle 9 in poi con la gara di snowboard (valevole per il 2° Campionato italiano di snowboard), poi dalle 10 spazio allo slalom gigante.

Molto attesa, in serata, la prima edizione del Campionato italiano di scialpinismo, che si disputerà in notturna con partenza alle ore 19,30 da piazza Righi e percorso con arrivo sul Monte Spinale. Nell’ultima giornata, infine, spazio allo sci nordico nello scenario della pista Malghette a Campo Carlo Magno.

Infine, sempre sabato 17, dalle 15 in poi vi saranno le premiazioni della combinata individuale, dei Comandi ed l’assegnazione del trofeo, con la cerimonia di ammainabandiera e chiusura campionati in Piazza Sissi e passaggio del testimone al Comando organizzatore della 32^ edizione. I Campionati sono organizzati dalla Federazione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari della Provincia di Trento in collaborazione con l’Unione dei Corpi Vigili del Fuoco Volontari delle Giudicarie e il Corpo vigili del fuoco volontari di Madonna di Campiglio.

«Questi Campionati italiani dei vigili del fuoco sono molto importanti per il mondo dei vigili del fuoco – spiega il presidente della Federazione dei vigili del fuoco volontari della provincia di Trento, Alberto Flaim – perché in essi si saldano i valori dello sport a quelli della solidarietà e dello spirito di servizio nei confronti degli altri, da sempre espressione autentica della nostra terra trentina, e dell’attività dei vigili del fuoco in generale. «Siamo onorati di ospitare i nostri colleghi da tutta Italia nel bellissimo scenario di Madonna di Campiglio e sono sicuro che rappresenterà un forte momento di aggregazione e condivisione.»

Attesi quali ospiti d’onore il capo del Corpo nazionale ingegner Gioacchino Giomi, il Prefetto Carlo Boffi ed il sottosegretario del ministero dell’interno Giampiero Bocci. Con loro saranno presenti anche tanti dirigenti interregionali e regionali del corpo dei Vigili del fuoco nazionali.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136