QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Incidenti sulle piste del Trentino: il più grave sulla “5 laghi” a Campiglio. Coinvolto sciatore 51enne

venerdì, 12 febbraio 2016

Madonna di Campiglio – Gran lavoro del 118 Trentino Emergenza nelle principali località turistiche, tra cui Pinzolo, Campiglio, Marillena, Peio, Passo Tonale e ancora a Campitello di Fassa, Folgaria, Tesero e Canazei, per soccorrere sciatori caduti in pista. I feriti sono stati soccorsi  dagli “angeli custodi” delle piste (Polizia di Stato, carabinieri, soccorso alpino, vigili del fuoco) e medici del 118 che hanno stabilizzato i feriti e trasportati in diversi ospedali (Santa Chiara Trento e Cles).
polizia di stato soccorso piste

L’incidente più grave è accaduto a Campiglio: uno sciatore ungherese di 51 anni è rimasto gravemente ferito a seguito di un’uscita di pista. Il 51enne stava scendendo dalla pista “5 laghi” ed è finito fuori pista. Sul posto l’equipe medica e con l’elicottero dei vigili del fuoco è stato trasportato all’ospedale Santa Chiara di Trento. E’ in gravi condizioni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136