QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Madonna di Campiglio: controlli dei carabinieri in cantiere, quattro irregolari. Albergatori denunciati

mercoledì, 19 ottobre 2016

Madonna di Campiglio - Negli ultimi giorni i carabinieri di Madonna di Campiglio (Trento), dipendenti dallcarabinieri-campiglio-1a Compagnia carabinieri di Riva del Garda, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale in materia di tutela dei lavoratori, hanno eseguito diversi controlli, denunciando 4 persone per irregolarità varie verso i propri dipendenti.

Nei periodi di chiusura degli alberghi molti imprenditori del settore provvedono a degli ammodernamenti degli immobili e la località della Val Rendena si riempie di ditte ed operai edili. In questo contesto i Carabinieri, con il personale dell’Ispettorato del lavoro della Provincia Autonoma di Trento, hanno controllato 5 cantieri, dislocati in altrettante strutture ricettive, riscontrando che 4 operai edili, tutti rumeni, giunti appositamente da fuori provincia, stavano eseguendo lavori “in nero”, quindi senza i previsti versamenti contributivi.

E’ quindi scattata la denuncia per i proprietari di un hotel e per l’amministratore della struttura. Sempre nel corso dei controlli è stato denunciato un altro albergatore in quanto, come proprietario e committente dei lavori, aveva omesso di nominare il responsabile della sicurezza in fase di esecuzione dei lavori. Oltre alle denunce alla Procura della Repubblica di Trento, gli ispettori del Lavoro effettueranno ulteriori verifiche di loro competenza per accertare eventuali altre inosservanze di legge.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136