QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Madonna di Campiglio, controlli antidroga dei carabinieri: 5 giovani segnalati e uno denunciato

martedì, 27 dicembre 2016

Madonna di Campiglio – Controlli antidroga dei carabinieri a Madonna di Campiglio e  Tione. I militari della compagnia di Riva del Garda, nel corso di servizi di controllo del territorio coordinati dal comando provinciale di Trento per la prevenzione e la repressione dei reati contro il patrimonio, ha denunciato una persona per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e ne ha segnalati 5 per uso personale.carabinieri-madonna-di-campiglio

Il primo controllo, avvenuto a Tione, da parte dei carabinieri della locale stazione, a carico di un 45enne pregiudicato del paese, V.M., disoccupato, ha consentito, a seguito della perquisizione personale e poi presso l’abitazione di recuperare 100 grammi di hashish, una parte divisa in pezzi, una parte, quella a casa, ancora da confezionare.

Il secondo controllo, effettuato dai carabinieri di Madonna di Campiglio, ha consentito di segnalare al Commissariato di Governo, Autorità Amministrativa che si occupa delle sanzioni in fatto di stupefacenti per uso personale, 5 giovani, tra cui due minorenni, 17 anni entrambi, che giunti dalla provincia di Parma, sono stati trovati con complessivi 15 grammi di marijuana, probabilmente già in loro possesso al momento del loro arrivo nella località turistica dove avevano deciso di passare le festività. Proprio per il periodo festivo sono stati rafforzati i controlli ed i servizi esterni nella zona di Madonna di Campiglio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136