QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

L’attrice Cristiana Capotondi sulle nevi di Madonna di Campiglio

lunedì, 16 gennaio 2017

Madonna di Campiglio – Weekend a Campiglio per l’attrice Cristiana Capotondi che, accompagnata dalla prima nevicata stagionale, ha sciato sulle piste della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta Val di Sole e Val Rendena apprezzando la qualità e comodità delle strutture, ma anche i tracciati e il paesaggio del Parco naturale Adamello Brenta nel quale sono inseriti.

Capotondi Campiglio 01

“Mi piace l’estetica di questo luogo – ha detto l’attrice romana, ma milanese d’adozione, che abbiamo raggiunto in quota – le montagne sono molto belle e appagano gli occhi. Nello stesso tempo le piste sono ampie e adatte anche agli sciatori che cercano piste semplici. Qui c’è il turismo che piace a me, non esibito e frenetico, ma molto accogliente e semplice, requisiti che guidano il mio modo di scegliere i posti. Mi ha affascinato molto anche questa presenza nelle vostre montagne di una parte dolomitica e un’altra granitica, diverse ed egualmente affascinanti”.

Quali sono i prossimi appuntamenti professionali che la attendono? “A primavera – risponde Cristiana Capotondi – il lancio della nuova produzione di Rai Fiction “Di padre in figlia”, una saga familiare con al centro la storia di alcune donne tra il 1958 e il 1985″. Per questa fiction, molto attesa, diretta da Riccardo Milani con soggetto di Cristina Comencini, la Capotondi ha vinto il premio come migliore attrice assegnato dalla giuria del “Fiction Fest”.

Capotondi Campiglio 0

Poi, a settembre 2017, una nuova edizione, a Milano, di “Fuori cinema”, un happening sul cinema ideato dalla stessa Capotondi con Cristiana Mainardi che propone tre giorni di proiezioni e incontri all’aperto nel cuore della città meneghina. “La rassegna – anticipa la sua ideatrice – sarà più lunga di un giorno, con più incontri e programmazioni e in calendario”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136