QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Il Giro di Polonia arriva a Campiglio: ecco le strade chiuse e gli eventi

giovedì, 25 luglio 2013

Madonna di Campiglio – Il grande  ciclismo internazionale torna a Madonna di Campiglio: il Giro di Polonia, alla sua 70esima edizione, è la gara classica di ciclismo a tappe che negli ultimi 20 anni ha consolidato la propria dimensione di competizione di primo livello, guadagnandosi un posto nel calendario del World Tour. Per la prima volta nella storia del ciclismo una corsa straniera del World Tour parte dal Trentino: si inizia il 27 luglio con la tappa che da Rovereto porta a Madonna di Campiglio, per poi proseguire domenica 28 da Marilleva al Passo Pordoi, in Val di Fassa. Dalle Dolomiti trentine alla Polonia per altre 5 tappe – 7 sono quelle totali – che porteranno alla conclusione della corsa il giorno 3 agosto a Cracovia con la prova a cronometro. Tanti i nomi di ciclisti di richiamo internazionale, dagli italianissimi Vincenzo Nibali, vincitore del Giro d’Italia 2013, a Michele Scarponi, dal colombiano Rigoberto Uran all’inglese Wiggins, per citarne solo alcuni. La prima delle due tappe trentine è quella campigliana, che si snoda per 188 km lungo un percorso misto con Gran premio della montagna ad Andalo al km 64 e passaggi da Riva del Garda (km 122) e dal Passo del Durone (km 150) e per concludersi nella “Perla delle Dolomiti”. L’arrivo a Madonna di Campiglio è previsto verso le ore 18.30 lungo il Viale Dolomiti di Brenta. Non sarà al via il trentino Moreno Moser (nella foto) appena rientrato dal Tour de France.

LA VIABILITA’SAM_3462

Venerdì 26 luglio, con traffico regolato ed alternato per l’accesso a viale Dolomiti di Brenta (allo svincolo del bar l’Azzurro). Sabato dalle 10:00 alle 20:00 chiusura totale di Viale Dolomiti. Per quanto riguarda la viabilità lungo tutto il tratto di gara, la strada, in ogni punto della corsa, sarà chiusa da almeno mezz’ora prima del passaggio del primo concorrente (partenza da Rovereto ore 13.30) fino a dopo il passaggio dell’ultimo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136