QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Il Comune di Pinzolo consegna una casetta prefabbricata a Norcia, Cereghini: “Solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto”

venerdì, 25 agosto 2017

Pinzolo – Solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto. Oggi a Norcia il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini, consegnerà ufficialmente la casetta prefabbricata come dono dal Comune trentino alle popolazioni terremotate del Comune di Norcia.

Il Comune di Pinzolo (Trento) donerà al Comune di Norcia (Perugia) un ufficio municipale. Questo gesto avviene ad un anno dalla prima disastrosa scossa di terremoto del 24 agosto 2016, le cui commemorazioni, proprio in questi giorni, stanno mettendo in luce la situazione di grave emergenza in cui versa tuttora il Centro Italia.
casa prefabbricata Pinzolo Norcia 1

“Volevamo dare un segno tangibile di vicinanza e di solidarietà alle popolazioni colpite e alle amministrazioni locali – afferma Michele Cereghini, sindaco di Pinzolo – siamo certi che questo intervento, seppur minimale nel teatro generale, contribuisca ad alleviare lo stato di estremo disagio in cui si trova la comunità di Norcia e a instaurare un rapporto diamicizia profondo tra le nostre cittadine”.

L’edificio, di 45 metri quadrati, realizzato secondo i dettami della bioedilizia dalla Carpenteria Ferrari di Roncone, è costato 50mila euro ed è stato certificato ARCA da Habitech che, in maniera del tutto volontaria, ha voluto rafforzare la percezione dell’elevata qualità dell’opera, la sua capacità di resistenza al sisma e quindi il senso di protezione che si avverte all’interno.

Sotto la supervisione dell’Area Tecnica del Comune di Pinzolo, il prefabbricato è stato montato a metà luglio in meno di una settimana presso il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) di Norcia. Si tratta di un’area polifunzionale realizzata per accogliere servizi e abitazioni mobili che fungano da nucleo, attorno a cui partire con la ricostruzione e il recupero della normalità.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136