QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

I campioni di Madonna di Campiglio e della Val Rendena

sabato, 21 maggio 2016

Madonna di Campiglio – Quattro giovani campioni. Quattro storie e quattro sogni da realizzare. Sono le storie dei nuovi campioni di Madonna di Campiglio, nati e cresciuti in Val Rendena, terra di sport e di passioni. Una passione espressa nella loro tenacia e continua voglia di crescere e di arrivare. Lassù, sul podio.Laura Pirovano

È dallo scorso inverno che l’Azienda per il Turismo sostiene i giovani Azzurri che nelle ultime stagioni hanno raggiunto importanti obiettivi e stanno crescendo sempre di più. Perché è anche così che si fa la storia del grande sport, a Madonna di Campiglio, la regina degli sport invernali.

Ecco le loro storie.

Paolo Pangrazzi: 28 anni di Madonna di Campiglio, campione di sci alpino nelle specialità di discesa libera, Super G e supercombinata. Ha raggiunto il suo miglior risultato nel 2011 con la sesta posizione ai Mondiali di Garmisch, nel 2013 ha conquistato il titolo di campione italiano di discesa libera. Anche la scorsa stagione invernale ha conquistato il podio con il terzo posto in supercombinata di Coppa Europa.

Laura Pirovano: 19 anni di Spiazzo Rendena, campionessa di sci alpino polivalente, il 28 dicembre 2015, fa il suo esordio in Coppa del Mondo nel gigante di Lienz. Chiude al terzo posto assoluto la graduatoria generale di Coppa Europa e al quinto quella di slalom gigante, a 9 punti dal terzo posto, valido per un posto fisso nella successiva Coppa del Mondo per la stagione 2016-2017.

Cecilia Maffei: 32 anni di Pinzolo, campionessa di short track nelle specialità dei 500m, 1.000m, 1.500m e staffetta. Tre olimpiadi alle spalle con la Nazionale italiana, due ori con la staffetta azzurra in Coppa del Mondo 2015-2016. Quest’anno è anche arrivata terza agli Europei.

Alberto Maffei: 21 anni di Madonna di Campiglio, da qualche giorno entrato ufficialmente nella squadra Nazionale di Snowboard della prossima stagione 2016-2017 nel team A di Slopestyle, quest’anno ha vinto l’argento in Coppa Europa, sia in slopestyle che per il big air.

Per saperne di più, l’Azienda per il Turismo ha realizzato anche un video promozionale dedicato ai suoi campioni. I giovani ragazzi si raccontano, descrivono le loro prime fatiche e i loro successi, svelano i loro sogni e le loro sensazioni, perchè “ogni gara dà un’emozione indescrivibile […], tutto il mondo è lì per te” (Cecilia Maffei).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136