QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Coppa del Mondo di sci alpino sulla 3Tre, aperte le prevendite online: Campiglio attende un’altra invasione

mercoledì, 11 ottobre 2017

Madonna di Campiglio – Il tradizionale gigante d’apertura di Audi FIS Alpine Ski World Cup in programma a Soelden (Austria) è distante soltanto una ventina di giorni, e anche a Madonna di Campiglio, che venerdì 22 Dicembre ospiterà lo slalom notturno valido per la 64a edizione della 3Tre, inizia a respirarsi la classica atmosfera da grande evento che precede uno degli appuntamenti più attesi del “Circo Bianco”.

Sarà, come di consueto, un evento speciale, quello in programma nella “Perla delle Dolomiti”, con gli assi dei “rapid gates” pronti a dare spettacolo, dal due volte campione in carica Henrik Kristoffersen al dominatore delle ultime cinque edizioni della Coppa del Mondo Marcel Hirscher. Inoltre, Campiglio celebrerà un’altra ricorrenza speciale, il trentennale dal primo dei tre trionfi firmati Alberto Tomba sul leggendario Canalone Miramonti.

Per gli appassionati dello sci alpino è possibile assicurarsi il proprio posto sul Canalone Miramonti a partire da Lunedì 9 Ottobre. Sono infatti disponibili in prevendita online sul sito www.3trecampiglio.it (CLICCA QUI) i biglietti per l’area Nord (sul lato destro della pista) e l’area Sud (sul lato sinistro) al prezzo di 17 euro e per la Tribuna 3Tre da oltre 1000 posti al prezzo di 32 euro. L’anno scorso oltre 15.000 appassionati risposero alla chiamata del Circo Bianco, e le tante richieste già pervenute agli uffici 3Tre sono la misura del grande entusiasmo che accompagna il conto alla rovescia verso la 64a edizione della classica dello slalom.

La macchina organizzativa è in moto da diverso tempo ma con l’apertura delle prevendite si entra a pieno ritmo nelle settimane che precedono l’evento - ha dichiarato Lorenzo Conci, Presidente del Comitato 3Tre. - Dopo aver festeggiato i cinquant’anni di storia della Coppa del Mondo, e i quaranta della tripletta della Valanga Azzurra, quest’anno ricorderemo il primo centro a Campiglio di Alberto Tomba: speriamo il venerdì sera permetta anche a tanti che in altre occasioni si sono visti limitati dalla collocazione infrasettimanale di venire a Campiglio, a vivere finalmente in prima persona i brividi che solo il Canalone Miramonti sa regalare.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136