QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Comunità delle Giudicarie, promozione dell’attività sportiva: finanziamento per l’acquisto dei pulmini

sabato, 10 giugno 2017

Tione – Il Comitato Esecutivo della Comunità delle Giudicarie ha approvato il bando per la presentazione di progetti ed iniziative straordinarie di rilievo da parte di Enti, Associazioni, Fondazioni e Cooperative che operano nel settore sportivo e che promuovono l’educazione e la formazione dei giovani e dei ragazzi, che abbiano sede o realizzino le iniziative in Giudicarie.

Butterini comunità giudicarieLa finalità prevista dal bando è quella di accrescere le capacità delle realtà di volontariato di programmare e realizzare attività per la diffusione dello sport come modello di un corretto stile di vita per i giovani giudicariesi, favorendo una partecipazione diffusa su tutto il territorio attraverso l’acquisto di nuovi autoveicoli per agevolare l’accesso dei giovani alle varie iniziative promosse (gare, allenamenti, ecc.).

Nello specifico potrà essere ammesso a finanziamento l’acquisto di pulmini (da otto posti, oltre all’autista, nuovi o a chilometri zero), per il trasporto delle persone coinvolte nell’organizzazione dell’attività sportiva ed in particolare dei giovani. Il budget complessivo a disposizione è di 30.000 euro ed il contributo concesso non potrà superare l’ammontare di 5.000 euro.

L’Assessore allo Sport della Comunità, Roberto Failoni, afferma che “la decisione di finanziare l’acquisto dei pulmini da parte della Comunità è scaturita dalla constatazione che le Associazioni sportive giudicariesi, come tutte i sodalizi che hanno sede nelle valli decentrate del Trentino, hanno grosse difficoltà per far partecipare i ragazzi alle attività sportive, sia agli allenamenti che alle varie competizioni. La disponibilità di un mezzo di trasporto diventa pertanto indispensabile per permettere ai ragazzi la pratica dell’attività sportiva nelle nostre valli”.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per venerdì 30 giugno ad ore 12.00 ed i bandi potranno essere richiesti presso il Servizio Segreteria e Istruzione della Comunità, disponibile per eventuali informazioni che si rendessero necessarie (0465/339510-11 – e-mail: info@comunitadellegiudicarie.it) o scaricati direttamente dal sito istituzionale della Comunità www.comunitadellegiudicarie.it.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136