QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Coltivava marijuana, denunciato dai carabinieri 40enne di Pieve di Bono

lunedì, 5 ottobre 2015

Pieve di Bono – Marijuana in casa, denunciato 40enne. Ieri sera i carabinieri della stazione di Pieve di Bono, dipendente dalla Compagnia carabinieri di Riva del Garda, nell’ambito dei servizi per la prevenzione e repressione delle sostanze stupefacenti ha denunciato una persona per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Nel corso di alcune perquisizioni, i militari hanno controllato l’abitazione di un 40enne del posto, operaio, incensurato, nella quale sono stati trovati 91 grammi di marijuana pronta per essere utilizzata, verificando che le piante erano state coltivate nel giardino di casa. I militari hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tcarabinieri Pieve di Bono - drogaribunale di Trento ai sensi dell’art.73 commi 1 e 5 del DPR 309/1990 e lo stupefacente sottoposto a sequestro.

Si tratta della seconda denuncia in stato libertà per coltivazione di piante di marijuana nel territorio di Pieve di Bono nel giro di qualche settimana.
I controlli nell’ambito dei servizi di prevenzione in materia di stupefacenti effettuati dai militari della Compagnia di Riva del Garda hanno consentito di segnalare all’Autorità Amministrativa anche tre persone trovate in possesso di stupefacenti per uso personale tra cui una ragazza di 15 anni.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136