QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Campiglio si accende di emozione: grande successo a Dolomite’s Fire per la Fondazione Magica Cleme

lunedì, 14 marzo 2016

Madonna di Campiglio – Luce, emozione, divertimento, commozione: non è mancato nulla alla settima edizione di Dolomite’s Fire, la grande fiaccolata delle Dolomiti che è tornata a vivere a Madonna di Campiglio il 12 Marzo 2016, dopo un anno di pausa. In una Perla delle Dolomiti gremita e incantata, le cinque fiaccolate hanno acceso le piste e le strade, per regalare un abbraccio indimenticabile ai ragazzi di Magica Cleme, la fondazione che opera a fianco di giovanissimi con patologie oncologiche e delle loro famiglie, e alla cui missione Dolomite’s Fire si è legata fin dalla prima edizione.campiglio eventi piazza

Proprio i ragazzi di Magica Cleme sono stati i grandi protagonisti dell’intero evento, vivendo una giornata da sogno fra lo spettacolo delle scie di luce in tutte le arterie di Madonna di Campiglio e l’amicizia e la solidarietà degli amici del mondo dello spettacolo e della TV intervenuti per promuovere l’importante causa benefica: dalla madrina Cristina Parodi (foto di Paolo Bisti) – accompagnata dal consorte, il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori – a Elenoire Casalegno, da Fabrizio Fontana a Edoardo Stoppa, da Claudia Peroni a Zoran Filicic.

La conclusione della fiaccolata è avvenuta in Piazza Sissi, dove sul palco principale si sono radunati i “piccoli eroi” e gli ospiti speciali, e dove le parole di Bill Niada ed Emilia Sada, fondatori di Magica Cleme, in ricordo della vita della loro piccola Clementina, hanno commosso e riempito il cuore di tutti i presenti.magica cleme cristina parodi

E’ stata una giornata veramente emozionante, – ha commentato Lorenzo Conci, Presidente del Comitato 3Tre, da quest’anno ente organizzatore anche di Dolomite’s Fire – già a Dicembre avevamo accolto i ragazzi di Magica Cleme alla 3Tre, e da parte nostra è stato un piacere mettere tutto il nostro impegno al servizio di questa causa. Ma il successo di questa manifestazione è merito soprattutto di Mario Zanon, che di Dolomite’s Fire è la vera anima.

Ancora una volta, Dolomite’s Fire ha regalato a Magica Cleme e a tutti, partecipanti e spettatori, uno spettacolo straordinario di luce, partecipazione e solidarietà – ha aggiunto Mario Zanon, ideatore di Dolomite’s Fire.

Tantissime sono le persone che hanno collaborato per rendere possibile questo sogno, e in particolare voglio ricordare Marco Manfredi e Gabriele Buora di Mediaset Publitalia, tutti i nostri ospiti VIP, i ragazzi di On Air per le splendide immagini video, Funivie Campiglio, l’APT Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, i Comuni di Pinzolo e Tre Valli, i nostri sponsor AudiCantine Ferrari e Forst, la Guardia di Finanza per il generoso impiego di mezzi e uomini fin dalla prima edizione, e tutti coloro che lavorano dietro le quinte con generosità per regalare un sorriso a questi ‘Piccoli Eroi’.” Anche perché, come sottolineato dal comico Fabrizio Fontana, “il sorriso è una cosa seria”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136