QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Caderzone, paese in lutto per la morte di Ivana Polla

mercoledì, 6 settembre 2017

Caderzone – Una tragedia che ha colpito l’intera Val Rendena, dove Ivana Polla, 45 anni, era conosciutissima. Con la sua auto è finita fuori strada, forse per un malore, ricoverata d’urgenza all’ospedale Santa Chiara di Trento è morta qualche ora dopo il suo arrivo. I funerali si terranno venerdì 8 settembre nella chiesa parrocchiale di Caderzone (Trento).Ivana Polla 1

Ivana Polla (nella foto) aveva ricoperto l’incarico di assessore al comune di Caderzone, era Battista Polla, già vice sindaco del paese capostipite della famosa famiglia di allevatori e contadini della Val Rendena.

Ieri sera, uscita dal lavoro ha imboccato la strada per tornare a casa, quando per cause al vaglio delle forze dell’ordine è uscita di strada. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Caderzone e Pinzolo, un’ambulanza e l’elicottero del 118. Trasferita all’ospedale di Trento è morta per le gravi ferite riportate. L’intero paese di Caderzone è colpito dal dramma e dalla morte di Ivana Polla.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136