QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Zuclo, riaperto al traffico il ponte sul Rio Ridever

venerdì, 11 ottobre 2013

Zuclo - Dopo poco più di un anno di lavori è stato riaperto al traffico, poco fa, il ponte sul rio Ridever, nei pressi dell’abitato di Zuclo. L’intervento, realizzato dall’impresa Mosca Costruzioni snc di Bersone, è consistito nella realizzazione di un nuovo ponte di luce pari a circa 23,50 m e nella rettifica stradale di un tratto della SP 222 del Duron di circa 200 metri nei pressi del paese. Si è in tal modo posto rimedio alle criticità del manufatto: larghezza ridotta della carreggiata (circa 4 metri), limite di portata di 10 tonnellate, elevato stato di degrado delle strutture principali del ponte.SAM_3344

Il nuovo ponte consiste in una struttura monolitica in cemento armato sagomata ad arco ribassato, posizionato lungo la direttrice stradale in corrispondenza della curva con raggio di 31 metri. Il ponte è formato essenzialmente da tre parti: due elementi spalla laterali a cassone e una parte centrale più esile che costituisce la vera a propria campata di attraversamento del rio Ridever. Ogni spalla è ammorsata al terreno con 12 micropali lunghi 12 metri allo scopo di contrastare le azioni verticali di tra zione. Il ponte è dotato di marciapiede largo 1,50 metri sul lato di monte protetto da guard-rail in struttura mista legno-acciaio. La strada è stata rettificata mediante l’inserimento di 3 curve con un raggio pari, rispettivamente, a 45, 31 e 150 metri. La sezione stradale di progetto consiste in 2 corsie da 3,25 m + 2 banchine 0,25 m, per un totale di 7 m, oltre agli allargamenti in curva. Il progetto esecutivo è stato redatto dall’ing. Matteo Pravda del Servizio Opere Stradali e Ferroviarie della Provincia di Trento, con la consulenza dell’ing. Armando Mammino.

Ufficio Direzione Lavori:
Direttore dei Lavori: ing. Matteo Pravda
Assistente alla D.L.: geom. Mario Coelli
Coordinatore Sicurezza: geom. Andrea Dorigatti
Collaudatore statico: ing. Massimo Bonenti
Responsabile del Procedimento: ing. Luciano Martorano

Dati dell’appalto:
Importo complessivo di progetto: € 1.080.000,00=
Importo dei lavori: € 801.910,30=
Impresa esecutrice: Mosca Costruzioni S.n.c. di Mosca geom. Daniele – Bersone (TN)
Inizio lavori 19 luglio 2012
Prove di collaudo statico: 13 settembre 2013


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136