Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Whirlpool, gli incontri proseguono. Sciopero degli operai in strada

giovedì, 4 luglio 2013

Trento- Ancora in sciopero contro una situazione quasi insostenibile. L’assemblea dei lavoratori della Whirlpool di Spini di Gardolo hanno protestato stamane in strada contro la chiusura dell’azienda nel distretto trentino e ha deciso di effettuare un presidio in piazza Dante questo pomeriggio. Il traffico ha risentito della protesta dei dipendenti della multinazionale americana intorno alle 9, che  hanno marciato dalla rotatoria davanti allo stabilimento verso la statale del Brennero.

295738_4676427_fnxx000396_15924712_medium

Oggi è una giornata importante per il futuro dei lavoratori, che attenderanno davanti al Palazzo della Provincia l’esito dell’incontro, programmato per le 14, tra la giunta provinciale, le organizzazioni sindacali e i vertici di Whirlpool Emea. Sarà presente l’amministratore delegato, Davide Castiglioni. .


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136