Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma: celebrazione a Trento

venerdì, 20 novembre 2015

Trento – Alle ore 17.30 odierne, presso la chiesa dello Sposalizio di Trento, alla presenza di tutte le Autorità locali, Sua Eccellenza Monsignor Luigi Bressan, Arcivescovo di Trento, ha celebrato la solennità della Virgo Fidelis, Patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Dopo la Santa Messa, il Comandante dei carabinieri di Trento, colonnello Maurizio Graziano, ha ricordato il sacrificio dei militari dell’Arma del primo Battaglione Carabinieri e Zaptié mobilitato durante la ‘battaglia Virgo Fidelisdi Culqualber’ in Africa orientale, di cui ricorre il 74esimo anniversario oggi. Per quell’eroico sacrificio di molti carabinieri, la Bandiera dell’Arma fu decorata di Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Nella stessa ricorrenza, l’Arma ha celebrato anche la ‘Giornata dell’orfano’ istituita nel 1996 per l’assistenza ai figli dei militari caduti in servizio.

Il momento di raccoglimento e di riflessione spirituale ben si è conciliato con i momenti drammatici che l’umanità in genere – e i cittadini italiani nello specifico – stanno vivendo a seguito delle stragi di Parigi.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136