Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Via libera all’intesa tra Lombardia e Canton Grigioni per lo sviluppo turistico

martedì, 3 ottobre 2017

Milano – L’assemblea lombarda ha approvato l’intesa fra la Regione Lombardia e il Cantone dei Grigioni (CH). Formenti: “Traguardo importante per mobilità e sviluppo turistico dei territori”.st moritz

Via libera dal Consiglio Regionale all’intesa fra Regione Lombardia, Provincia di Sondrio e Cantone dei Grigioni (CH) per lo “sviluppo del trasporto pubblico regionale e transfrontaliero e della sua componente turistica”. Relatore del provvedimento è il consigliere regionale della Lega Nord, Antonello Formenti.

“L’intesa – ha affermato in aula il relatore Formenti – si pone tre importanti obiettivi. Il primo è l’organizzazione di un sistema integrato di mobilità pubblica che migliori la circolazione di tutti gli utenti del trasporto: sia dei pendolari sia di coloro che, per motivi di lavoro o turistici, ne usufruiscono in maniera meno continuativa. In secondo luogo, grazie ad una maggiore efficacia del trasporto pubblico, si intende conseguire l’obiettivo di una riduzione dell’inquinamento, per effetto del minor utilizzo del trasporto privato motorizzato. Ulteriore scopo dell’intesa è certamente lo sviluppo turistico dei territori interessati, con particolare riferimento al settore alberghiero e commerciale”.

“Con il voto di oggi in Consiglio Regionale – ha concluso Formenti – abbiamo raggiunto un traguardo di grande rilevanza, in un quadro di più ampia collaborazione fra la Lombardia e la Svizzera in differenti ambiti, fra cui i trasporti, economia e sanità”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136