QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Vela, Mondiale Topper day 2: Patrick Zeni e Francesca Ramazzotti sempre in testa a Riva del Garda. Risultati e classifiche

martedì, 21 luglio 2015

Riva del Garda – La seconda giornata del mondiale Topper – organizzato dalla Fraglia Vela Riva in questa rovente settimana di fine luglio – è stata caratterizzata da altre tre regate, con vento più leggero nelle prime due e più forte nella sesta, terza di giornata, con raffiche arrivate fino a 14 nodi.fraglia vela riva garda

Nella categoria 5.3 i duellanti italiani Gallinaro e Zeni oggi hanno regatato in batterie differenti, mettendo un po’ più in gioco il Campionato anche nei confronti degli avversari, che si sono avvicinati prepotentemente alla zona podio, forti anche della prova di scarto inserita dopo la quarta regata. Nella categoria dei più piccoli, con vela 4.2 mq, invece non c’è storia: gli italiani rimangono tutti nelle primissime posizioni con ben 5 atleti della Fraglia Vela Riva nei primi 6 e prima femmina, oltre che in assoluto, una bravissima Francesca Ramazzotti (FV Desenzano), che non ha nessuna intenzione di cedere la testa della classifica generale ai maschietti, dato che è in testa con 5 punti di vantaggio e una serie di parziali inattacabili: 1-1-1-1-2 (scartato)-1.

Alle sue spalle Brando Mattivi (2-3-2-2-1-4) sicuramente soddisfatto per aver tolto l’unica vittoria mancata alla Ramazzotti. terzo posto provvisorio per Gregorio Moreschi, oggi andato in crescendo con 5-3-2. Grande soddisfazione della Fraglia vela Riva che con i suoi 5 atleti nei primi 6 forma un vero e proprio muro nei piani alti della classifica ai danni dei timonieri irlandesi e britannici che si trovano dal settimo posto in poi e con margine di punti.

Giornata più equilibrata invece tra la flotta più numerosa dei 5.3: dopo la piena parità del primo giorno tra Zeni e Gallinaro, i giochi ora cominciano a farsi interessanti con i primi 3 in 2 soli punti. Rimane in testa Patrick Zeni (Fraglia Vela Malcesine) che dopo un terzo ha infilato altre due vittorie parziali nella propria batteria; balzato in seconda posizione, ad un solo punto da Zeni Geoff Power (Irlanda), in giornata positiva con 3-1-1 come il diretto avversario Zeni. Scivola terzo il portacolori della Fraglia vela Riva, sebbene ad 1 solo punto dal secondo e 2 dal primo, oggi protagonista di un 2-2-3. Quarta e prima femmina Niamh Harper (GBR), sicuramente più competitive con vento leggero (2-2-6 odierni)

Mercoledì stesso programma con partenza sempre ore 13 con il probabile vento da sud, che sul Garda Trentino, seppur caldo, soffia sempre regolare per la gioia di tutti i velisti presenti!

“Procede in modo molto regolare questo mondiale Topper, che qui a Riva del Garda ha richiamato quasi 160 timonieri, ma con almeno il triplo di persone al seguito per tutta la settimana, dato che i ragazzini sono tutti con la famiglia, essendo un’imbarcazione non estrema dal punto di vista agonistico- ha commentato il Presidente della Fraglia vela Riva Giancarlo Mirandola -. La cerimonia di apertura è stata molto apprezzata con l’intervento oltre che della band di Pergine Valsugana, che ha accompagnato la sfilata per le vie del centro storico, del giovane scozzese che ha suonato la cornamusa, tra l’ascolto entusiasta di tutti i presenti”. Per i colori italiani sembra si stia mettendo bene dal punto di vista agonistico; per l’organizazione che sta offrendo la Fraglia, gli esigenti inglesi che gestiscono la classe, sembrano molto soddisfatti dell’efficienza del nostro staff, che risponde sempre alle aspettative delle classi che di anno in anno vengono qui a Riva per disputare i loro massimi campionati” – ha concluso Mirandola.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136