QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle Camonica: nelle fabbriche storiche la Fiom Cgil conquista il maggior numero di delegati

venerdì, 21 marzo 2014

Sellero – Rinnovati i delegati di fabbrica in alcune nelle più importanti aziende della Valle Camonica. I risultati soddisfano la Fiom, soprattutto alla Riva Acciaio e alla Lucchini, dove ha il maggior numero di delegati. Infatti la Fiom Cgil è il sindacato che ottiene il maggior numero di voti e conta ora su 12 delegati.

riva

Negli stabilimenti della Riva Acciaio  la Fiom-Cgil Valle Camonica Sebino ottiene la maggioranza dei voti e delle RSU sugli stabilimenti di Sellero e a Malegno mentre nello stabilimento di Cerveno la Fim Cisl ha superare di otto voti la Fiom. Invece alla Lucchini di Lovere la Fiom diventa il primo sindacato con 313 voti e 7 delegati. Secondo  la segretarie della Fiom Cgil Valle Camonica si tratta di un ottimo risultato che conferma il radicamento sul territorio del sindacato. Nella prossima settimana saranno rinnovate le Rsu di altre importanti aziende della Valle Camonica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136