QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Valle Aurina: incontro tra Kompatscher e i sindaci. In arrivo aiuti ai piccoli Comuni

sabato, 27 agosto 2016

Campo Tures – Il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher ha incontrato i sindaci della Valle Aurina. Sostegno ai Comuni e ai musei, progetto di palaghiaccio sovracomunale: sono tra i temi discussi tra Kompatscher con i sindaci della valle Aurina.

Nell’incontro il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha approfondito alcune tematiche urgenti con i sindaci di Valle Aurina Helmuth Klammer, di Campo Tures Sigfried Steinmair, di Predoi Robert Alexander Steger e di Selva dei Molini Paul Niederbrunner.

Incontro Kompatsher

Kompatscher ha assicurato il sostegno ai Comuni attraverso interventi adeguati alleesigenze dei municipi mediopiccoli, ad esempio in tema di finanziamento delle opere pubbliche per agli enti locali. Verrà inoltre analizzato dai tecnici provinciali il progetto di circonvallazione a Campo Tures, ritenuto necessario dal Comune, per definirne la priorità nella lista delle opere pubbliche provinciali. Sulla richiesta di realizzare un futuro collegamento sciistico tra le aree di Monte Chiusetta e Monte Spico il Presidente della Provincia ha comunicato che sicuramente sarà necessario un approfondimento con i tecnici dello studio elaborato.

Un altro tema affrontato da Kompatscher con i sindaci ha riguardato i musei della Valle Aurina (Granaio di Cadipietra, Museo delle miniere e Centro climatico di Predoi): la Provincia è consapevole del potenziale di queste strutture culturali e attraverso l’Azienda musei provinciali nei prossimi anni metterà a disposizione personale e risorse finanziarie necessari per elevare ulteriormente la promozione e l’attrattività di questi siti museali. Il Presidente della Provincia ha inoltre accolto favorevolmente la proposta congiunta di un palazzo del ghiaccio unico che serva i quattro centri della valle: “È un progetto che va in direzione della collaborazione sovracomunale e permette di sfruttare meglio le capacità di un simile impianto e di renderlo quindi finanziabile.” Infine Kompatscher ha annunciato l’intenzione di rafforzare il sostegno pubblico alle aree periferiche con una serie di nuove misure: “Molto è già stato fatto, ma ci sono ancora spazi di manovra per consolidare queste importanti realtà”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136