QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Val di Non: torna Fiorinda. Predaia Social Walk: seconda edizione della camminata di solidarietà

giovedì, 16 marzo 2017

Predaia – Torna Fiorinda, la festa della fioritura della Val di Non (8-9 aprile) e all’interno di essa, l’8 aprile alle ore 14, la seconda edizione di Predaia Social Walk, camminata di solidarietà il cui ricavato andrà a Melamango, associazione del territorio attiva in Kenya (nella foto da sinistra: Nicola Sicher, Amedeo Wegher, Silvano Brentari, Paolo Forno, Giuliana Cova, Marta Eccher).

eDopo Casa Sebastiano – ha esordito il sindaco Paolo Fornoquest’anno Predaia Social Walk aiuta Melamango, mantenendo centrali i temi della solidarietà, uniti a quelli della cultura e dello sport, puntando su un turismo di qualità con Predaia in prima linea” e concludendo con un sentito ringraziamento per i numerosi volontari coinvolti. Marta Eccher, per la Pro Loco di Taio, si è detta orgogliosa di poter ospitare la manifestazione all’interno di Fiorinda, in un’ottica di valorizzazione reciproca.

Quindi i membri del Comitato organizzatore, con Silvano Brentari, Amedeo Wegher e Nicola Sicher, hanno sottolineato la valenza di una manifestazione dedicata al volontariato, che parte dal territorio promuovendone la conoscenza e un sano modo di fare sport, non competitivo.

Infine Giuliana Cova, presidente di Melamango onlus, dicendosi felice di essere stata scelta come interlocutore per questa edizione, ha presentato l’attività dell’associazione che aiuta gli orfani di Mitunguu, in Kenya, accolti nella casa Shalom di padre Francis Gaciata: in particolare, i fondi raccolti dalle iscrizioni a Predaia Social Walk saranno destinati ad arredare la scuola superiore attiva nell’orfanotrofio: scopo dell’associazione è infatti quello di aiutare nei bisogni primari ma soprattutto dare strumenti di conoscenza, formazione e di sviluppo, oltre che di autofinanziamento della struttura, veri antidoti contro la povertà.

PERCORSI E ISCRIZIONI
Saranno attivi più percorsi, a piedi e in bici, da 10 km per famiglie, da 25 più impegnativi; saranno premiati i gruppi più numeroso e proveniente da più lontano; ci si può iscrivere tramite il sito (€ 20),  quota comprensiva di un buono pasto (€ 7) da spendere all’interno di Fiorinda, o direttamente alla partenza (€ 25).

Per maggiori informazioni

https://predaiasocialwalk.wordpress.com/


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136