QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

UnderTrenta, un progetto innovativo per il Trentino

giovedì, 19 dicembre 2013

Trento – Un progetto innovativo, si chiama “UnderTrenta”. E’ nato come uno spazio pubblico di riflessione, un racconto a più voci sui giovani fatto dagli stessi giovani, un esercizio di buona scrittura, una piattaforma editoriale di condivisione sui temi più attuali. Raccoglie il lavoro di oltre 40 ragazzi che hanno prodotto più di 200 articoli.Schermata-2013-12-17-alle-11.13.52-300x206 21

Ieri la presentazione con il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi. “Si tratta di un’iniziativa importante perché ha dato ai giovani, e di questo ringrazio Trentino School of Management, un’opportunità per esprimersi”: così ha esordito il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi alla presentazione di “UnderTrenta”, il progetto di Tsm.

E’ un giornale on-line diventato anche una pubblicazione, distribuita ieri in anteprima. UnderTrenta è nato da un gruppo di giovani a seguito di un laboratorio di scrittura giornalistica organizzato da ES.SER.CI., il progetto che riguarda le esperienze di servizio civile. Sinteticità dei contenuti, che non devono superare le 30 righe, e libertà espressiva sono le sue caratteristiche principali. I temi trattati sono i più diversi.

“ Mi sono segnato alcune frasi, tra quelle che abbiamo sentito oggi – ha proseguito il presidente Rossi: “Non vedo l’ora di giocare la partita”, ” Non ho paura”, ” Quello che conta sono le idee”, ” Dobbiamo capire per poter ripartire”. Proprio da questa esigenza di capire voglio partire anche io nell’interrogarmi se, in materia di giovani e delle loro prospettive, compreso il lavoro, quello che abbiamo fatto fino a ieri può andare bene anche per l’oggi e per il domani. Forse molte delle nostre convinzioni devono essere riviste. Mi domando per esempio: quanto poco ci siamo occupati di chi è fuori dal circuito del lavoro? Quanto invece abbiamo lavorato per chi è dentro questo circuito? UnderTrenta invita anche noi decisori pubblici ad ascoltare maggiormente ed a rischiare qualcosa di più. Lavoriamo quindi sulle idee: questo è l’impegno che ci siamo presi nei confronti dei giovani e della nostra comunità; questo è quello che vogliamo fare”.

Il volume si compone di due parti: la prima comprende i 48 autoritratti dei protagonisti e il contributo dei coordinatori di redazione Giuseppe Marino e Claudia Seppi e dei curatori del volume Sara Guelmi e Mauro Marcantoni.

La seconda parte, raccoglie gli oltre duecento articoli pubblicati sul giornale online suddivisi nelle sezioni “attualità” “cultura” e “l’alternativa”, e nelle due rubriche “viaggi” e “Underword”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136