QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad


Ultimi giorni da comandante delle truppe alpine per il generale Bonato, incontro con Kompatscher

venerdì, 2 febbraio 2018

Bolzano – Ultimi giorni da comandante delle truppe alpine per il generale Federico Bonato, che questa mattina è stato ricevuto a Palazzo Widmann dal presidente Arno Kompatscher. bonatoNel corso del colloquio, Kompatscher ha ringraziato Bonato per l’ottima collaborazione avuta in questi 3 anni e mezzo, sottolineando l’ottimo funzionamento della partnership fra la Provincia di Bolzano e gli alpini in diversi settori. “Penso principalmente alla Protezione civile - ha spiegato il Landeshauptmann – dove vi è una forte e costruttiva sinergia fra tutte le strutture che operano sul territorio. La dimostrazione di quanto efficiente sia la macchina organizzativa nei casi di emergenza la si è avuta anche di recente in occasione degli interventi legati alle valanghe in Alta Val Venosta“.

Durante l’incontro, Arno Kompatscher e Federico Bonato hanno anche affrontato il tema dell’accordo di permuta fra Stato e Provincia che prevede la costruzione di alloggi di servizio all’interno delle aree militari in cambio di beni dismessi dall’Esercito in Alto Adige.

Nei giorni scorsi è stato firmato il terzo atto di permuta all’interno di un’intesa che riguarda complessivamente circa 70 ettari di terreni e lavori per 210 milioni di euro. Kompatscher e Bonato hanno ribadito che si tratta di una “formula innovativa che è di interesse reciproco e porta alla comunità altoatesina aree per nuove opere pubbliche e case”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136