QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Turismo digitale: Garda Trentino premiato a Rimini

martedì, 18 ottobre 2016

Riva del Garda – Per il Garda Trentino non poteva esserci conferma più prestigiosa di essere sulla strada giusta. L’ambito si pone all’avanguardia per quanto riguarda la presenza online e il lavoro sui social media nel settore del marketing turistico. tnÈ una tendenza certificata dai riconoscimenti consegnati nel corso dell’Hospitality Day, la giornata dedicata all’ospitalità che il 12 ottobre scorso ha radunato a Rimini i migliori consulenti e fornitori di servizi del settore turismo, per confrontarsi su trend e innovazioni.

L’evento per tradizione ospita al suo interno gli Hospitality Social Awards, i prestigiosi premi destinati alle eccellenze del social media marketing nel turismo e nell’ospitalità, ideati da Teamwork, società di consulenza e formazione alberghiera. Gli awards 2016 hanno messo in evidenza il grande lavoro di Garda Trentino, che ha ottenuto il terzo posto per la “Migliore attività di social media marketing per le destinazioni turistiche”, un risultato che è la conferma dell’impegno e delle strategie scelte per raccontare il territorio attraverso nuovi strumenti e linguaggi capaci di intercettare il turismo “digitale”. Nella stessa categoria Trentino Marketing ha ricevuto il primo premio per la capacità di coinvolgere le “community” attraverso Visittrentino.it. Un’ulteriore dimostrazione di quanto il Trentino sia cresciuto nella strategia di comunicazione online.

Ma il Garda Trentino ha ottenuto anche altri riconoscimenti. L’Hotel Astoria ha chiuso brillantemente al secondo posto nella categoria “Migliore attività di social media marketing per le strutture alberghiere”, mentre l’Hotel Santoni di Torbole è stato tra i finalisti nella categoria “Best Hospitality Selfie”. Garda Trentino ha dato anche un contributo importante all’Hospitality Day, portando la propria testimonianza ed esperienza all’interno degli incontri tematici, come nel caso dell’intervento di Stella Feruli, general manager dell’Hotel Luise di Riva del Garda, che ha riferito la sua esperienza come “case history” intitolata  “Storie di Viaggio, dal 1959 in continua evoluzione”.

Questi risultati sono la testimonianza del ruolo decisivo di Garda Trentino nel confronto turistico globale, sempre più orientato alla promozione della destinazione nel mondo digitale. Il coinvolgimento diretto dei visitatori sul territorio si trasforma in racconti e opinioni “social” che stanno cambiandolo lo scenario della fidelizzazione e dell’informazione sull’ambito, rendendolo sempre più esperienziale.

A conferma dei riconoscimenti ottenuti nella giornata dell’Hospitality Day c’è un altro premio assegnato durante la Fiera TTG Incontri, uno degli appuntamenti italiani più importanti del settore vacanze. In questo caso il Trentino si è aggiudicato il Premio Italia Destinazione Digitale nella categoria ospitalità, come destinazione con la migliore reputazione e performance digitale tra tutte le regioni italiane. Questo importante riconoscimento è la sintesi di una ricerca Travel Appeal su ascolto e analisi di recensioni e conversazioni di ospiti di oltre 110 mila strutture ricettive (con 7 milioni di recensioni e 26 milioni di opinioni espresse su TripAdvisor, Booking.com, Expedia e sui social network, Facebook in testa). In base ai risultati di questa che è la più grande analisi mai realizzata su come è percepita l’offerta turistica italiana dai turisti di tutto il mondo, il Trentino è risultato la regione più accogliente, con un sentiment positivo che supera il 92 per cento.

Il Trentino si conferma dunque al vertice delle destinazioni turistiche e il Garda Trentino rafforza il suo importante contributo di innovazione, crescita e strategia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136