Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Tuenno, rotatoria per la sistemazione dell’incrocio alla “Cros de Talao”

lunedì, 6 gennaio 2020

Ville d’Anaunia – Più sicurezza con la rotatoria alla “Cros de Talao” di Tuenno, nel Comune di Ville d’Anaunia (Trento).
Una rotatoria per la sistemazione e la messa in sicurezza dell’incrocio alla “Cros de Talao”. l’opera è stata indicata come prioritaria dalla Giunta provinciale, che l’ha inserita nel nuovo Documento di programmazione settoriale degli anni 2020-2022. Per la realizzazione di questa infrastruttura, attualmente in fase di progetto preliminare, è prevista una spesa complessiva pari ad 1 milione di euro.

Incrocio Talao - TuennoL’incrocio tra la strada provinciale 73 Destra Val di Non – che collega gli abitati di Tuenno e Cles – e la viabilità comunale è stato in passato teatro di numerosi incidenti, causati sia dalla velocità dei veicoli che percorrono l’arteria, sia dalla scarsa visibilità. L’incrocio esistente è stato dunque giudicato inadeguato dall’Amministrazione provinciale, che ha deciso di intervenire con l’obiettivo di risolvere i disagi e rendere la strada più sicura per le migliaia di persone che vi transitano ogni giorno. La nuova rotatoria avrà un diametro esterno di 32 metri, l’isola centrale avrà un diametro di 18 metri, mentre la striscia d’asfalto sarà larga 9 metri.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136