QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento: quote di genere, il senatore Panizza interviene sulla polemica

giovedì, 8 giugno 2017

Trento – Quote di genere, il senatore Panizza (PATT): polemica senza alcun fondamento di realtà. “La notizia che io abbia presentato o sostenuto un emendamento alla Camera dei deputati per aggirare il principio delle quote di genere nei collegi uninominali della nostra circoscrizione elettorale è completamente priva di ogni fondamento”, così in una nota il senatore Franco Panizza.

“Accetto volentieri le scuse delle organizzazioni sindacali e di tutti gli altri che hanno riconosciuto d’essere incorsi in un errore. È davvero incomprensibile la bagarre che si è scatenata in questi giorni in Consiglio Provinciale soprattutto nel momento in cui non si è neppure letto e approfondito il testo approvato in commissione alla Camera.

Se qualcuno si fosse curato di farlo, si sarebbe accorto che in realtà la norma approvata estende anche ai collegi uninominali della nostra circoscrizione elettorale l’applicazione del principio di rispetto delle quote di genere. E ciò in sintonia con il programma della nostra coalizione.

Ma anche senza leggere il testo, sarebbe stato sufficiente ricordarsi che sono in Senato e non alla Camera, quindi non si capisce davvero come avrei mai potuto formalizzare una simile proposta. Insomma, è solo il tentativo di ingenerare una polemica senza alcun principio di realtà e che, come tale, lascia davvero il tempo che trova”, è la risposta del senatore Panizza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136