QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento, mercati riservati ai prodotti agricoli. Il consigliere provinciale Lozzer: “Valorizzata una realtà importante”

venerdì, 15 luglio 2016

Trento – Via libera ai mercati riservati alla vendita di prodotti agricoli in Trentino. Il consigliere provinciale Graziano Lozzer (nella foto a lato terzo da sinistra) esprime la sua soddisfazione per l’emanazione da parte della Giunta Provinciale della delibera n. 1165 dell’8 luglio 2016 contenente i criteri e le modalità per l’istituzione e l’autorizzazione dei mercati contadini.

Lozzer salone Gusto 1

La delibera è l’atto conclusivo di un percorso che lo stesso consigliere Lozzer aveva promosso tramite un ordine del giorno presentato in Consiglio Provinciale nel corso del 2015. Nel provvedimento sono state riprese gran parte delle indicazioni contenute nell’ordine del giorno di Lozzer (approvato in Consiglio Provinciale) premiando così l’impegno di tutte le parti coinvolte nella stesura dei criteri e lo stesso Lozzer ha ringraziato l’assessore Alessandro Olivi e il presidente del Consorzio dei Comuni Paride Gianmoena e tutti quanti hanno partecipato alla realizzazione di questo importante documento.

“I mercati contadini – chiude Lozzer – sono una realtà importante dei nostri territori per portare al consumatore finale i prodotti di eccellenza delle nostre aziende agricole oltre ad essere (il mercato contadino) un’importante attrazione dal punto di vista turistico; da troppo tempo mancava un regolamento che potesse dare certezza sia agli operatori sia ai comuni sulla corretta impostazione degli stessi in modo dare la massima garanzia di qualità e trasparenza al consumatore finale, adesso questa lacuna è stata colmata”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136