QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento: incontro del Network Nazionale Giovani Ingegneri. Il programma

mercoledì, 4 marzo 2015

Trento – Cresce l’attesa per il prossimo incontro del Network Nazionale Giovani Ingegneri, che riunirà a Trento neo-professionisti provenienti da tutta Italia. La sede dell’Ordine degli ingegneri di Trento diventerà dunque il centro radiante di una serie di riflessioni sulle nuove frontiere dell’ingegneria, sulle nuove tecniche, e le prospettive per il futuro di questa professione.Network giovani locandina

Ad organizzare la due giorni sarà il Consigliere referente per i giovani, Monica Tasin, che fa parte del Network Nazionale Giovani ingegneri, tavolo di lavoro nato in seno al Consiglio Nazionale degli Ingegneri, che coinvolge un delegato per ciascuna provincia e che ha la finalità di creare partecipazione e massa critica che si occupi di discutere e affrontare tematiche strategiche per i giovani.

Problematiche e prospettive di una professione importante per il tessuto socioeconomico italiano, proposte e sviscerate attraverso Officine tematiche che culminano in idee, progetti e documenti da sottoporre ai rappresentanti nazionali. Dibattiti e approfondimenti che vogliono essere innovativi, sia nelle tematiche scelte, sia nella modalità di condivisione e trattazione degli argomenti.

Nel prossimo appuntamento di Trento si parlerà di “smaterializzazione dell’ingegneria” presso il MUSE, progettato da Renzo Piano, al quale seguirà una cena accompagnata da musica. Sabato 7 marzo, al termine dei lavori, sarà organizzata una visita guidata al nuovo complesso residenziale alle Albere. In particolare l’attenzione sarà concentrata su come oggi la progettazione, ad esempio urbanistica, sia strettamente legata ad un mondo di reti, connessioni e meccanismi che l’occhio umano non vede. La partecipazione al convegno darà inoltre diritto a 3 crediti di formazione professionale.

«L’Ordine degli ingegneri della provincia di Trento – spiega il presidente Antonio Armani – è orgoglioso di ospitare questo significativo appuntamento ideato ed organizzato dal Network Nazionale Giovani Ingegneri, che sottolinea una volta di più l’attenzione che stiamo destinando ai giovani professionisti, alle loro esigenze e alla loro voglia di crescere in una professione che vive oggi nuove sfide.

I progetti ed i momenti di condivisione e scambio di idee che queste occasioni favoriscono aiutano il nostro mondo professionale ad evolvere continuamente, così come evolvono continuamente le prospettive dell’ingegneria».

VENERDÌ 6 MARZO – ORE 14:30

Ore 14.30 – sede dell’Ordine degli ingegneri di Trento
Presso la sede dell’Ordine degli Ingegneri di Trento avranno inizio I lavori del Network. Dopo i consueti saluti istituzionali, il vicepresidente del CNI – Gianni Massa, illustrerà i risultati delle officine chiuse. Verranno poi presentati da parte dei coordinatori di ogni officina lo stato dei lavori e ne seguirà il dibattito con eventuale votazione dei risultati.

Programma dei lavori:

Saluti di Benvenuto del Presidente Antonio Armani
Introduzione lavori – Gianni Massa
Feedback del CNI sulle officine chiuse – Consigliere CNI
Presentazione Officine work in progress ed approvazione documenti finali:
Tirocinio, come deve essere se diventerà un obbligo – coordinatore officina Giulio Lavagnoli (Ordine di Verona).
Innovazione, digitaldata & opendata – coordinatore officina Francesca Felline (Ordine di Lecce).
Mapping vulnerabilità sisimica – coordinatore officina Domenico Condelli (Ordine di Reggio Calabria).
Europrogettazione_ PON “R&C”- MIUR – coordinatore officina Monica Boccaccio (Ordine di Alessandria)
La chiusura dei lavori è prevista per le ore 17.00

VENERDI 6 MARZO – ORE 18:30

NETx – La Smaterializzazione dell’Ingegneria
Il Convegno organizzato in occasione della riunione del Network Giovani Ingegneri, vuole essere innovativo, sia nel tema trattato, sia nella modalità di presentazione. Farà da cornice scenografica una compagnia di danza, un deejay per l’intrattenimento serale e sarà servita la cena ai partecipanti.

SABATO 7 MARZO – ORE 9:30

Ore 9.30 – sede dell’Ordine degli Ingegneri di Trento
I lavori del Network proseguiranno con la programmazione delle prossime officine, prestando particolare attenzione agli obbiettivi e alla tematica su cui verterà il prossimo Congresso Nazionale degli Ingegneri a Venezia.

Programma dei lavori

Programmazione officine in vista del Congresso di Venezia (tema:lavoro)
presentazione di metodi di lavoro, gestione, e attività delle commissioni giovani provinciali
eventuali comunicazioni dai delegati provinciali in merito a prossime iniziative attività etc
presentazione successivo Network a cura dell’Ordine di Varese
Varie ed eventuali.
La chiusura dei lavori è prevista per le ore 12.30

SABATO 7 MARZO – ORE 15:00

Ore 15.00 – Sala congressi ISA – Edificio F1 Quartiere alle Albere
Verrà presentato il progetto, a firma Renzo Piano, per la realizzazione del quartiere residenziale alle Albere, il Museo delle scienze MUSE, sarà prestata particolare attenzione al tipo di iniziativa finanziaria che ne ha permesso la realizzazione. Seguirà un breve visita guidata al cantiere ancora in corso per la realizzazione della biblioteca.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136