QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Trento, il PATT contro il sindaco Andreatta. Il capogruppo Pattini: “Mai discusso il tema”

venerdì, 19 agosto 2016

Trento – Il clima politico si sta già surriscaldando e la ripresa autunnale si annuncia ricca di dibattiti. Il gruppo consiliare a Trento del PATT con il suo capogruppo Alberto Pattini (nella foto) ha preso carta e penna e attaccato la Giunta del sindaco Andreatta.

“Dopo aver letto la priorità della Giunta Comunale – si legge nel documento del PATT -, in particolare quella di inserire nel nuovo P.R.G. un’area destinata ad uso religioso rimaniamo molto perplessi in quanto:

Alberto-Pattini 1

1° Il Sindaco non ha mai contattato i Partiti di maggioranza riguardo a questa tematica;

2° Ci sembra una fuga in avanti in quanto MAI anche all’interno della Commissione Urbanistica, a ciò deputata, si è affrontato anche marginalmente tale tematica.

Riteniamo pertanto che le nostre lamentele sulla condivisione della progettualità trovano conferma anche su questo delicatissimo tema e riteniamo grave che Sindaco ed alcuni Assessori si arroghino il diritto di ergersi a Napoleoni in erba”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136